/ SPORT

SPORT | 03 febbraio 2023, 15:27

New Generation Taekwondo all'Insubria Cup. Un bronzo per Elena Bozzo

Sono 5 gli atleti della New Generation Taekwondo hanno partecipato all’ottava edizione

New Generation Taekwondo all'Insubria Cup. Un bronzo per Elena Bozzo

New Generation Taekwondo all'Insubria Cup. Un bronzo per Elena Bozzo

5 atleti della New Generation Taekwondo hanno partecipato all’ottava edizione dell’Insubria Cup, open di combattimento di rilievo nazionale aperto alle categorie cadetti, junior e senior, cinture blu-nere, che si è tenuto a Busto Arsizio nelle giornate del 27, 28 e 29 gennaio, con oltre 1.000 atleti in gara provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Competizione di alto livello, con società con grandi numeri e atleti di livello nazionale, la New Generation ha chiuso la competizione con un bronzo per Elena Bozzo di Valdilana (categoria cadetti tosse-nere) e sfiorando il podio con Camilla Zhukova di Borgomanero (categoria cinture nere), entrambe con un incontro vinto. Categoria estremamente difficile per Samuele Manfredo di Veglio, -74 cinture nere cinture, che al suo secondo esordio dopo tanti anni di stop ha vinto il primo incontro fermandosi ai quarti di finale.

Primi esordi anche per i senior del settore agonistico della società: prima gara assoluta di Gaia Botto Steglia di Veglio e secondo debutto per Yuri Carollo di Biella nella categoria rosse, che si sono fermati ai quarti di finale.

“Il percorso per diventare competitivi in gare di questo livello richiede grandi sforzi e impegno, siamo soddisfatti del bronzo di Elena e di tutti gli atleti in gara per l'approccio e la determinazione che hanno dimostrato, continueremo a lavorare sulla qualità tecnica dei nostri ragazzi in vista dei prossimi incontri in primavera, che vedranno impegnati sia gli atleti più esperti nei campionati italiani, sia il settore giovanile con i più piccoli” commentano i tecnici Stefano e Giorgio Moi.

c.s., s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore