/ POLITICA

POLITICA | 25 maggio 2022, 06:50

Cossato, consegna della Medaglia d'Onore di Mattarella allo storico sindaco Ezio Abate

Il riconoscimento sarà consegnato al figlio Marco dal prefetto di Biella.

cossato medaglia

Cossato, consegna della Medaglia d'Onore di Mattarella allo storico sindaco Ezio Abate

Sarà un 2 giugno molto sentito per la comunità di Cossato. In occasione della Festa della Repubblica, il prefetto di Biella Franca Tancredi consegnerà la Medaglia d'Onore in memoria di Ezio Abate, storico sindaco del comune cossatese per 12 anni (1962-74). Nato nel lontano 1919, venne arruolato giovanissimo e inviato al fronte jugoslavo durante il secondo conflitto mondiale.

Qui, venne fatto prigioniero e inviato in un campo di lavoro in Germania; da lì, torno nella sua Cossato nel 1946, prima di attivarsi pienamente a favore della comunità. La morte lo colse all'improvviso nel 1974, a soli 55 anni. A ritirare il riconoscimento, insignito con decreto del capo dello Stato Sergio Mattarella e riservato ai deportati e internati italiani (militari e civili) nei lager nazisti, il figlio Marco Abate, noto amministratore locale e attuale guida dell'Auser Cossato.

Sempre nei giorni scorsi, lo stesso Abate ha commentato così la notizia sui social: “Ci siamo visti per poco tempo ma non ci siamo mai lasciati. L' unica cosa che possiamo fare è abbracciarci virtualmente: Mamma, Tu, io, mia moglie Mara, i tuoi nipoti e i tuoi nipoti bis. E' un po' poco, ma ce lo facciamo bastare. Ciao Papà, spero che tu sia soddisfatto, anche se non ti piaceva molto prenderti dei meriti ma questo ricordo ti è dovuto”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore