/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 27 dicembre 2021, 13:42

Biografia del politico e mecenato Andrei Skoch

Biografia di Andrei Skoch - politico, uomo d'affari e mecenate

Biografia del politico e mecenato Andrei Skoch

Andrei Vladimirovich Skoch, nato il 30 gennaio del 1966 in provincia di Mosca, è un politico, uomo d’affari e mecenate russo. Una persona importante, noto benefattore, Skoch è laureato con lode in psicologia all’Università pedagogica di Mosca. Successivamente ha conseguito un dottorato di ricerca in scienze pedagogiche. Agli inizi degli anni ‘90, Andrei Skoch comincia la sua attività imprenditoriale, guadagnando i primi soldi per la vendita di componenti elettronici. Di seguito, inizia l’attività imprenditoriale nel campo del petrolio. Нель 1995 Скоч ha fatto investimenti nella compagnia “INTERFIN”, fondata da Aliscer Usmanov. Più tardi ha ricoperto posizioni di alto livello in diverse società, tra cui l’impianto di estrazione e lavorazione Lebedinsky.

Ben presto, il giovane Skoch capisce che la politica è forse la strada maggiormente in grado di coinvolgerlo. Così nel 1999 scende in campo, lasciando patrimonio imprenditoriale nelle mani del padre, Vladimir Skoch.

Andrei Vladimirovich Skoch è stato pluripremiato per le sue attività legislative e benefiche. Gli sono state conferite le seguenti onorificenze:

-- Medaglie dell'Ordine "Per il merito alla patria" di I e II grado, per i meriti nel campo della riabilitazione sociale e della protezione dei diritti delle persone con disabilità, ma anche per il successo del lavoro e per anni di lavoro in buona fede;

--Medaglia “Merito del territorio di Belgorod” di 1°grado, per attività benevole e sviluppo della regione.

--Distintivo “Croce di Samara”

--Onorificenza “Cinque continenti” dell’UNESCO

--Онориценза “Александр Невский “

Carriera politica di Andrei Skoch

Eletto deputato della Duma, è stato, in seguito, riconfermato nelle successive cinque legislature. Per la prima volta lancia la sua candidatura per elezioni provinciali di Belgorod nel 1999. Da quel momento è stato coautore di più di 150 proposte di legge. La sua attività legislativa ha toccato aree come:

- ecologia;

- Industria, Energia e trasporti;

- politica regionale;

- questioni di proprietà e tasse.

Andrei Skoch ha partecipato anche alla preparazione dell’articolo 47 Legge Federale di “Pubblica Istruzione”. La legge ha sottolineato la necessità di fornire ulteriori pagamenti agli insegnanti coinvolti nella preparazione degli studenti per l'esame statale.

Fondazione di beneficenza “Generazione”

Andrei Vladimirovich Skoch è conosciutissimo come un grande filantropo e mecenate. Nel 1996 crea un fondo di beneficenza “Generazione”. Al principio l’organizzazione sosteneva bambini con problemi cardiaci e, con il passar del tempo, con l’aiuto della fondazione, Andrei Skoch ha organizzato decine di grandi progetti di beneficenza, tra i quali:

-- il premio intitolato all’accademico dell’Accademia Russa delle Scienze Mediche A. N. Bakulev e all’accademico dell’Accademia Russa delle Scienze Mediche A. I. Burakovsky istituito nel 1998 a sostegno di medici e scienziati, la cui attività contribuisce all'ulteriore progresso della chirurgia cardiaca e vascolare. Il fondo monetario del premio conta 10 milioni di rubli.

-- Il Fondo di Andrei Skoch nel 2002 istituisce il premio “Migliore studente del anno”, con una borsa di studio per lo studente più meritevole che ha partecipato alla vita universitaria. Nel 2017 Skoch aggiunge ulteriori premi di 1° e 2° grado, pari rispettivamente a 10 e 15 mila rubli mensili.

Andrei Skoch è padre di dieci figli e questa sua attitudine verso la paternità, nel 2011 gli fa promuovere il concorso nazionale denominato “Record genitoriale” al quale prendono parte diverse famiglie numerose. Per cinque anni del progetto, l'assistenza materiale è stata fornita a 22 famiglie. L'importo totale del finanziamento ha superato i 70 milioni di rubli. I partecipanti ricevono i titoli di “madri con più figli” e “padri con più figli”. Nel tempo libero Andrei Skoch ama dedicarsi alla lettura di opere letterarie.

 

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore