/ SPORT

SPORT | 08 settembre 2021, 11:00

La GTB, una grande entusiasmante traversata del Biellese: sabato si svela il progetto

grande traversata biellese

La GTB, una grande entusiasmante traversata del Biellese: sabato si svela il progetto

La Grande Traversata Biellese è un anello di 236 chilometri che tocca tutto il Biellese seguendo caratteristici sentieri e strade bianche: un percorso nato in passato con fini anche turistici e che merita di essere valorizzato. Lo scorso luglio un centinaio di runners biellesi lo hanno riportato alla luce, percorrendolo in toto in staffetta, dopo che nei mesi precedenti era stato ripulito, sistemato e verificato per tutta la sua lunghezza dai volontari della sezione podismo della Pietro Micca Biella, supportati da Gal Montagne Biellesi, da Ki-Run e dell'Associazione Temporanea Turismo e Podismo TEP23.

Non si è trattato di una gara, ma semplicemente di evento per rilanciare quel percorso e il territorio biellese da parte di chi ama percorrere in lungo e in largo i suoi sentieri. Da quella due giorni è nato un filmato promozionale che verrà proiettato sabato pomeriggio all'Accademia dello Sport di Biella dalle ore 18 all'interno del Pietro Micca Day. La speranza è questo sia il primo passo verso la sistemazione definitiva del percorso per renderlo fruibile a chiunque lo desideri facendolo diventare ciò per cui era pensato, ovvero una grande attrazione turistica per gli amanti dell'outdoor.

Roberto Narzisi, coordinatore di TEP23, spiega il progetto: «Con l'evento dello scorso luglio abbiamo verificato la fattibilità. Ci sono soggetti quali Pietro Micca, Ki-Run e Gal pronti ad investire tempo, energie e risorse, ma ora è necessario lo sforzo delle amministrazioni comunali interessate per tenere viva la GTB e puliti i sentieri di loro competenza. Pietro Micca, con grande sforzo è pronta e disposta a censire tutte le tappe, secondo i parametri di controllo esistenti e che sono stati definiti a loro tempo dalla Provincia di Biella: con i suoi volontari può verificare la cartellonistica e indicare quello che c'è da sistemare. Ki-Run a quel punto si farà volentieri carico di organizzare un evento promozionale che può essere una gara su quel percorso, ma non solo. Noi siamo pronti per partire, chi vuol raccogliere la sfida?».

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore