/ SPORT

SPORT | 20 febbraio 2021, 14:30

Tennistavolo Biella torna in pista ad un anno dall'ultima gara

tennistavolo biella

In questo ultimo fine settimana, ad Isola d’Asti, si è disputato il primo Torneo Regionale Giovanile di tennistavolo. E questo è anche stato il primo torneo, non solo della corrente stagione agonistica, ma di un intero anno. E’ dal 24 febbraio del 2020 infatti, che gli atleti del tennistavolo Biella non prendono parte ad alcuna attività individuale.

Molte le novità. A parte quelle dovute ai severi protocolli Covid, scrupolosamente applicati dai dirigenti della società astigiana, la più interessante è il reinserimento, tra le categorie giovanili, degli Under 21. Era dall’annata sportiva 2013/14 che questa categoria era stata eliminata ed ora riappare nei programmi gare. Alla competizione del fine settimana hanno partecipato novanta atleti in rappresentanza di 12 sodalizi sportivi. La rappresentativa della società biellese era composta da 12 atleti ed i risultati ottenuti sono stati decisamente soddisfacenti.

Sabato si sono giocate tutte le gare riservate al settore femminile e le gare maschili dei Giovanissimi e Juniores. Lodovica Motta ha chiuso in seconda posizione alle spalle della verzuolese Giuliano con Gaia Noureldin in quinta piazza. Molto bene Mattia Noureldin tra i più piccini. Il nostro vince con autorità il girone su Barbero e Passuello, in semifinale batte, in quattro set, Cesano, portacolori del Verzuolo, e poi si supera in finale dove, al termine di 5 tiratissimi set, si impone sul più quotato Monte accasato all’Enjoy. La categoria Juniores è quella che vede il maggior numero di atleti del Tennistavolo Biella.

Cinque gli atleti presenti e tutti superano il primo ostacolo qualificandosi per il tabellone finale ad eliminazione diretta. Ad eccezione di Simone Cagna, che passa direttamente ai quarti, gli altri disputano gli ottavi di finale. Matteo Passaro che, inserito nel girone uno con Simone, aveva sofferto non poco per superare l’enjoyno Duch, trova Amerio contro cui nulla può. Anche Fabio Cosseddu si ferma subito, battuto, in bella, da Valeriu Simon. Francesco Gamba non ha problemi contro il novarese Ramazzotti battuto agevolmente in tre set. Ed infine un ottimo Luca Formagnana che, smentendo il pronostico che lo vedeva soccombente, vince contro Bonetto imponendosi al quinto set con il punteggio di 11 a 3.

Nei quarti, Simone si sbarazza facilmente di Simon, mentre si fermano Luca per mano di Torta e Francesco in grande difficoltà in risposta ai servizi di Casassa. Simone, in semi, vendica il compagno di squadra e raggiunge così la finale. Ma contro un Torta veramente molto solido e determinato il nostro soccombe in tre set. Domenica si giocano tutte le altre gare maschili. Inizia Tommaso Sorrentino, unico portacolori del team laniero, iscritto nella categoria Allievi. Inserito nel girone con l’ex compagno di squadra Jack Cenedese, vince il proprio raggruppamento ed approda ai quarti. Qui trova il portacolori di casa Matteo Pia contro cui soccombe al quinto set (9 a 11).

Negli Under21 gareggiano Vincenzo Carmona e David Dabbicco. Nel girone iniziale, non ci sono problemi per Vincenzo con facili vittorie su Fassio e Lavita, mentre David, chiuso da Foglia e Palmarucci, fatica non poco per superare Boero. Nei quarti, Vincenzo, trova Fragolino, battuto agevolmente, ma, al turno successivo nulla può opposto al forte Cordua, giovane atleta cussino che, in campionato, milita nella massima serie. Dulcis in fundo Giacomo Forno presente nella categoria Ragazzi. Girone superato con sicurezza contro Barbero e Luca Pia, Nei quarti c’è Garberoglio ed anche qui una passeggiatina.

In semi l’ostacolo è decisamente più arduo, l’avversario è quel Emanuele Rossi contro cui diverse e svariate volte (soprattutto nei Grand Prix) il nostro si è imbattuto, quasi sempre con esiti poco felici. Ma questa volta è diverso, il nostro si supera e, in tre soli set, vola in finale. Qui ritrova Pia e, come già accaduto poco prima nel girone, in tre set si aggiudica la partita e la vittoria finale. La seconda e ultima prova giovanile si terrà a Verzuolo i giorni 27 e 28 marzo.

Comunicato stampa Tennistavolo Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore