/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 febbraio 2024, 11:00

Dopo Biella, la protesta dei trattori arriva anche nel centro di Torino

torino trattori

Dopo Biella, la protesta dei trattori arriva anche nel centro di Torino

I trattori bloccano Corso Casale e Corso Moncalieri. La protesta degli agricoltori arriva in centro a Torino dove i mezzi agricoli hanno occupato per intero le tre corsie in direzione centro città all’altezza della biblioteca Geiser. 

Il traffico cittadino risulta al momento completamente bloccato da chi da Chieri deve raggiungere su Torino Sud. I veicoli sono deviati in Corso Quintino Sella. Si prevedono disagi alla viabilità. A regolare il traffico la polizia municipale. Ripercussioni anche sulla percorrenza dei mezzi Gtt con deviazioni per le linee 13 - 53 - 56 - 61 - 70 che subiranno variazioni nei percorsi e possibili ritardi diffusi.

Sarebbero una trentina i mezzi agricoli che da Chieri si sono mossi verso la città di Torino. Al momento è temporaneamente bloccato il ponte della Gran Madre da un mezzo della polizia. Il corteo non entrerà quindi in piazza Vittorio Emanuele, così come non proseguirà verso il centro. Resta attivo come da giorni il presidio dei trattori allo svincolo Interporto-Sito. 

Cinzia Gatti - Daniele Caponnetto (Torino Oggi)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore