/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 25 settembre 2023, 12:12

Riapre a Biella il crematorio, sarà un "tempio di vetro"

Il giorno 26 ottobre, il giorno in cui avevano effettuato il blitz i Carabinieri nel 2018, è previsto un momento di raccoglimento

Riapre a Biella il crematorio, sarà un "tempio di vetro"

Riapre a Biella il crematorio, sarà un "tempio di vetro"

Ci siamo quasi: a distanza di quasi 4 anni dal 26 ottobre 2018, il giorno in cui i Carabinieri fecero irruzione al tempio crematorio di Biella dopo un’attenta indagine durata settimane, arrestarono due persone, e venne messa sotto sequestro la struttura, il tempio crematorio di Biella riapre. Leggi Due arresti e sequestro

L'entrata in funzione è prevista già a inizio ottobre, ma il 26 è previsto un momento di raccoglimento per le famiglie i cui cari sono stati coinvolti nei macabri riti che si svolgevano nella struttura prima della sua chiusura.

La data è stata comunicata ai rappresentanti del comitato "A Casa con me" questa mattina, durante un incontro al quale hanno preso parte anche gli stessi gestori della struttura. “Siamo contenti, soddisfatti – raccontano Laura Attena e Alessandra Muggeo dopo l'incontro – anche perchè è stata scelta la “nostra data” per dedicarci un momento di raccoglimento per i nostri cari, ci sono venuti incontro. E ci hanno fatto una buona impressione queste persone, e anche questo ci rincuora”.

 

stefania zorio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore