/ EVENTI

EVENTI | 16 agosto 2023, 08:00

Valle Cervo, gli ultimi appuntamenti storici con la compagnia Teatrando

La Valorizzazione del patrimonio storico e umano continua con le piccole scuole e borgate.

Valle Cervo, “Bürsch in festival”: gli ultimi appuntamenti storici con la compagnia Teatrando

Valle Cervo, “Bürsch in festival”: gli ultimi appuntamenti storici con la compagnia Teatrando

Continua a suscitare interesse la III edizione di “Bürsch in festival”, l’evento che si propone di riscoprire le piccole borgate della Valle Cervo e la loro storia e al quale la compagnia Teatrando sta collaborando.

Mancano ormai tre soli appuntamenti alla conclusione del percorso annuale intitolato “Scuolastoria nella Bürsch” e dedicato appunto alla valorizzazione del patrimonio storico, ma soprattutto umano, legato alle molteplici esperienze didattiche e sociali delle scuole elementari attive nei comuni e nelle borgate della vallata, con particolare riferimento al periodo tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento.

Organizzato dalla Fondazione Opera Pia Laicale del Santuario San Giovanni D’Andorno, in collaborazione con il Centro di Documentazione Alta Valle Cervo – La Bürsch, i Comuni di Campiglia, Miagliano, Piedicavallo, Rosazza, Sagliano, Andorno e l’Unione Montana Valle del Cervo La Bürsch, il festival ha nuovamente ottenuto il sostegno economico della Fondazione Crb.

Ogni appuntamento inizia alle 20.45 con una conferenza introduttiva da parte degli esperti di ciascuna borgata, prosegue con una scena teatrale a cura di Teatrando, in cui gli attori, con la regia di Paolo Zanone e Veronica Rocca, daranno vita a personaggi realmente esistiti e a storie reali evocate nei testi scritti da Anna Bosazza e Danilo Craveia. L’incontro si concluderà con l’intrattenimento di musica e danza con gli artisti di Opificiodellarte. I partecipati possono inoltre visitare la borgata, vedere l’edificio che ospitava la scuola e, in alcuni casi, anche entrare nelle aule che conservano i suggestivi allestimenti dell’epoca con banchi, cattedra, lavagna, stufa, quaderni e manifesti alle pareti.

Dopo aver toccato Piaro (Campiglia), Rialmosso (Campiglia), Passobreve (Sagliano), Riabella (Campiglia), Rosazza, Montesinaro (Piedicavallo) e Locato Superiore (Andorno), il viaggio offre, nel fine settimana, le ultime tre tappe:

Giovedì 17, l’appuntamento sarà a Valmosca (Campiglia) dove l'introduzione storica sarà a cura di Anna Bosazza, che è anche autrice del testo della scena “Falò d'aprile”. Basata sulla testimonianza di Mario Colpo, questa sarà interpretata da Giovanni Iannone e Margherita Cravello. A seguire è prevista l'esibizione di Lindy Hop di Francesco e Patrizia.

Sabato 19 al Santuario di San Giovanni d’Andorno la serata inizierà con l'intervento di Danilo Craveia, autore del testo della scena “L'Accati il Pnrr e l'amore”, che sarà interpretata da Patrizia De Alberti, Lia Lupino e Davide Scarlatta, mentre la chiusura sarà affidata ancora alla chitarra di Gabriele Ferro.

Domenica 20 il percorso si conclude a Miagliano. A occuparsi della conferenza introduttiva sarà Danilo Craveia, autore della scena “La passeggiata di Pia e Cipriano Poma” che coinvolgerà Veronica Bordignon, Grazia Canevarolo, Gianluca Marchi e Donatella Monteferrario. Il concerto finale vedrà ancora protagonista Gabriele Ferro.

La partecipazione sarà libera. Alla prima partecipazione, a fronte di un contributo di 10 euro, si riceverà una cartolina su cui è possibile poi collezionare i timbri delle serate successive. Si ricorda che quanto raccolto verrà donato all’Opera Pia Laicale del Santuario di San Giovanni d'Andorno per l’organizzazione di altre iniziative culturali.

In caso di maltempo gli spettacoli verranno annullati dandone informazione attraverso i social e il portale del Centro di Documentazione Alta Valle Cervo – La Bürsch www.altavallecervocentrodoc.it dove è possibile trovare i dettagli delle singole serate.

C.S. ARS Teatrando

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore