Il Rally Lana 2020 in diretta su newsbiella

 / CRONACA

CRONACA | 30 giugno 2020, 10:41

Dispetti nell'irrigazione dei campi: ignoti deviano l'acqua scavando una buca

Informati gli operatori del consorzio idrico della Sesia e le forze dell'ordine, verrà formalizzata una denuncia. Alla cronaca anche un secondo caso a Massazza.

Foto di repertorio consorzio est sesia

Foto di repertorio consorzio est sesia

Da giorni, a Mottalciata, si trovano le chiuse aperte per l'irrigazione dei campi creando problemi ai proprietari dei terreni. Gli operatori del consorzio idrico della Sesia hanno così allertato le forze dell'ordine.

I militari hanno constatato che ignoti, probabilmente per dispetto, hanno scavato con pala e picco una buca all'altezza della chiusa, deviando di fatto l'acqua che si è dispersa nel terreno accanto. E' facile attendersi una denuncia formale e dettagliata nei prossimi giorni. 

Anche a Massazza sta accadendo un fatto simile. Sempre a causa di una manomissione, l'acqua non arriva nei campi di un agricoltore ma finisce in quelli del confinante causa una rottura di un manufatto in cemento. Insieme alle forze dell'ordine, nel sopralluogo, c'erano anche i due proprietari, rispettivamente di 63 e 54 anni. Uno dei due avrebbe affermato che tale costruzione sarebbe abusiva. Una questione che sembrerebbe procrastinarsi da anni. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore