/ SPORT

SPORT | 18 maggio 2022, 19:25

Pallamano, finito il campionato: tempo di bilanci per il Vigliano

pallamano vigliano

La giornata di domenica 15 maggio ha segnato la fine dei campionati federali di pallamano di Serie B maschile e Under 15 maschile per ciò che concerne la stagione regolare. A questi due campionati, con il nome di Exes, hanno preso parte anche atleti di FC Vigliano Polisportiva. La squadra giallorossa ha terminato il campionato under 15 con due sconfitte.

La prima con Derthona e il punteggio di 34-8 e la seconda con Valpellice ed il punteggio di 21-6.La squadra viglianese è scasa in campo determinata a fare bene e così è stato se si tiene conto della differenza fisica tra gli atleti giallorossi e gli avversari.

Prima gara con Derthona, con gli alessandrini che dopo aver conquistato la promozione alla final four di area 2 (Piemonte, Liguria e Lombardia), erano decisi a terminare il campionato con tutte vittorie come puntualmente si è verificato al termine del concentramento. La squadra di coach Simone Lugli, per l’occasione capitanata dal 2011 Lorenzo De Marco ha affrontato gli avversari a viso aperto, senza timore di sbagliare reti e tentando di mettere in campo tutto ciò che è stato imparato negli allenamenti. Ne sono il segnale i numerosi tiri in porta dei più giovani e la prima rete in una manifestazione agonistica federale di Lorenzo De Marco. Bene anche le collaborazioni a due e tre giocatori e per alcuni tratti anche la situazione di uno contro uno offensivo.

Nella seconda gara di giornata la sfida era con Valpellice, la squadra ha voluto ricordare la figura di Maura Regis, mamma del tecnico giallorosso, indossando maglie da gioco celebrative dell’ultimo memorial del febbraio 2020.Hanno funzionato bene le marcature preventive preparate nei confronti dei ragazzi fisicamente più dotati e pericolosi della squadra avversaria e anche le collaborazioni a due e tre giocatori, non sempre premiate da reti, ma puntualmente messe in atto da tutta la squadra.

Nella serata si è poi disputata anche l’ultima gara del campionato seniores si serie B maschile che ha visto l’esordio di Nazario Augelli nella sconfitta subita a Vigevano per 25-20.Queste le parole del tecnico giallorosso Simone Lugli al termine dei campionati FIGH:” Devo ringraziare la società EXES per la collaborazione messa in atto e per aver dato la possibilità ai ragazzi di Vigliano di disputare con loro le gare di campionati federali. Un altro grazie va a tutti i ragazzi della squadra giallorossa per aver deciso di mettersi a diposizione completa durante gli allenamenti e le partite. Un grazie va in particolare a Leonardo, Daniel, Samuel e Mattia che si stanno allenando e si sono allenati senza partecipare però alle gare di campionato. I ragazzi sono stati, sono e saranno i protagonisti assoluti dell’attività che a loro è rivolta. Hanno partecipato con entusiasmo a tutti gli appuntamenti che abbiamo finora organizzato e ciò mi rende fiero dei progressi che hanno saputo compiere sia individualmente, sia come squadra”.

Gli allenamenti proseguono ogni martedì ed ogni venerdì fino a fine giugno. Ora la squadra giallorossa è attesa dalla partecipazione alla Giornata Nazionale Dello Sport organizzata dal CONI il prossimo 5 giugno e dal Corso di aggiornamento per allenatori che la FIGH organizza a Vigliano Biellese il prossimo 12 giugno con la collaborazione del club del presidente Paolo Daniele.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore