/ SPORT

SPORT | 07 agosto 2020, 13:02

La saetta fucsia della Virtus Biella, il club presenta il nuovo logo ufficiale

Progettare il futuro, anche fuori dal campo. Ecco il rebranding che orienta il Club verso nuove opportunità di crescita.

virtus biella

Virtus Biella lancia il nuovo logo ufficiale e completa l’evoluzione della sua nuova visual identity. Un cambio di look e del modo di raccontarsi a fan e appassionati mirato a comunicare, dopo la crescita sportiva ottenuta con la promozione in B1, un deciso passo avanti anche sul profilo commerciale.

Il rebranding, infatti, riguarderà da oggi tutta la comunicazione del Club, dalle properties digitali (sito web e social media) al merchandising, al varo nei prossimi mesi, alla presentazione delle divise ufficiali “Home” e “Away” che indosserà la Prima Squadra ai nastri di partenza del nuovo campionato. Il logo, esplicitamente in una veste più iconica, è stato realizzato in collaborazione con l’agenzia Milo4, che da un anno pianifica e gestisce le attività digitali di Virtus Biella. Il logo che ha accompagnato Virtus Biella nelle sue sfide sul campo dal 2011, anno segnato dal cambio della presidenza, fino a ottenere la qualificazione nel campionato di Serie B1, lascia da oggi posto a una nuova versione esplicitamente slegata al mondo della pallavolo ma carica di molteplici significati.

Il primo punta a sottolineare il forte senso di appartenenza interno alla famiglia Virtus: come ogni grande storia d’amore, anche quella che Virtus Biella condivide con i suoi tifosi è nata da un colpo di fulmine. Un elemento, la saetta fucsia dominante nel nuovo logo Virtus, che ben rappresenta poi la forza esplosiva e la velocità di esecuzione, due peculiarità proprie della pallavolo ed evidenti in ogni azione di gioco. Il richiamo altrettanto dichiarato alla V di Virtus, inoltre, vuole esaltare più marcatamente la tradizione del Club e la sua storia, dando peso alla denominazione societaria e mantenendo vivi i suoi colori identificativi, il nero e il fucsia.

Il pittogramma scelto per il rebranding è così più funzionale, preciso e distintivo. Un ulteriore cambio di rotta è segnato infine dalla rimozione del logotipo, la scritta “Virtus Biella” attorno al vecchio logo, che rende la nuova versione più pulita e adattabile a mirate strategie commerciali. Da oggi il nuovo logo sarà presente in tutta la comunicazione integrata del Club e verrà supportata online da un ulteriore restyling dei contenuti ufficiali, il cui fulmine – la saetta fucsia della virtus – sarà la prima protagonista al centro di un più autentico storytelling.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore