/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 22 maggio 2020, 14:47

Tra gli accessori GenomicArt arrivano anche le mascherine FOTO

L'offerta minima per averle è di 6 euro e i proventi serviranno a sostenere i progetti di ricerca sul cancro del laboratorio.

Tra gli accessori GenomicArt  arrivano anche le mascherine FOTO

C'è un accessorio in più nella linea firmata GenomicArt: accanto ai gadget in distribuzione da mesi e in attesa delle nuove linee speciali prodotte da una serie di aziende dell'eccellenza biellese, sono arrivate anche le mascherine. Il loro segno di riconoscimento è il tema, tratto dalle opere realizzate dalle ricercatrici del laboratorio di genomica della Fondazione Tempia che hanno riprodotto coloratissime immagini di cellule fotografate al microscopio, con l'aiuto dell'arteterapeuta del Fondo e della psicologa del Progetto Bambini. Le opere, diventate il motivo distintivo di una serie di accessori, sono stampate sul tessuto in poliestere di queste mascherine lavabili. Tra i temi prescelti, ce ne sono anche due frutto dello “sbarco” di GenomicArt nelle scuole avvenuto nei mesi scorsi. Sono stati ideati dai ragazzi della media di Vigliano.

L'offerta minima per averle è di 6 euro e i proventi serviranno a sostenere i progetti di ricerca sul cancro del laboratorio. A partire dai prossimi giorni, con la ripresa graduale delle attività del Fondo Edo Tempia, saranno disponibili allo sportello dell'accettazione, all'ingresso della sede di via Malta 3 a Biella. Ma per prenotazioni e informazioni è sufficiente scrivere una email a genomicart@fondazionetempia.org.

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore