/ SPORT

SPORT | 16 aprile 2021, 09:47

TeamVolley al tappeto, passa Pavic 3-1

teamvolley

Foto di B. Cavallotti

Ancora una partita a corrente alternata quella disputata dal TeamVolley nel turno infrasettimanale di ieri, mercoledì 14 aprile, contro il Pavic Volley a Romagnano Sesia. Mentre però nella gara precedente le ragazze di coach Fabrizio Preziosa erano riuscite a battere Cusio al tie-break, contro la formazione vercellese il risultato finale (3-1) sorride alle padrone di casa. E dire che le biancoblù erano partite con il piede giusto, aggiudicandosi un combattutissimo primo set (25-23) e mettendo in evidenza bel gioco, determinazione e personalità.

Stesso mood anche all'inizio della seconda frazione, con il TeamVolley in fiducia fino al 16-10. A quel punto, il coach vercellese corre ai ripari e cambia palleggio: è la svolta del match, perché Pavic alza la voce e piazza un parziale di 11-0 con 5 ace, grazie all'esperienza della nuova entrata. Quattro cambi, due timeout e due scivolamenti di rotazione per togliere alle avversarie i punti di riferimento non sono bastati alle ragazze di coach Preziosa per risalire la china. Ancora 21-16, poi il 25-20 che mette in pari il conto dei set. L'inizio del terzo periodo vede ancora il TeamVolley avanti 7-4, poi 10-7, ma un altro contro parziale di 5-0 riporta sotto il Pavic. Nuovo blackout che spegne completamente la luce del gioco biellese, ed inizia il monologo della squadra di casa, che non trova più particolari resistenze dall'altra parte della rete. Il pallino della gara è saldamente nelle mani delle vercellesi che vanno “a terra” con tutte le atlete del sestetto in campo (alla fine saranno ben 25 i punti di Boglio).

«Peccato - dichiara Fabrizio Preziosa a fine match -, perché se fossimo riusciti ad andare sul 2-0 credo che la partita sarebbe finita in modo diverso, e sarebbe stata anche molto divertente da giocare per le ragazze. La fortuna, invece, è che abbiamo la possibilità di rifarci già sabato prossimo a Lessona, con la gara di ritorno, come se fosse una gara 2 dei play off. Dobbiamo assolutamente fare tesoro dell'esperienza di stasera, sia per le cose che hanno funzionato che per quelle che non sono andate come avremmo voluto. Fermo restando che il tema della prossima partita sarà sempre il loro attacco contro il nostro muro difesa. La squadra che riuscirà a mettere più pressione sull'altra riuscirà a spuntarla e a trovare una vittoria importante, vista la classifica corta. Sappiamo bene che anche nel corso della partita di ritorno ci sarà da soffrire, ma dobbiamo aumentare il nostro livello di resilienza: troppo spesso nei momenti di difficoltà ci sediamo invece di reagire. Pensiamo più all'errore che all'inerzia positiva da ricreare in campo. Ecco, sabato prossimo questo non dovrà accadere. Dopodiché, c'è anche da rilevare che paghiamo lo scotto dovuto alla giovane età di molte delle nostre ragazze, e dovremo essere bravi ad azzerare questo gap il prima possibile, perché questo momento richiede un ulteriore sforzo rispetto a quanto fatto finora».

PAVIC ROMAGNANO – BONPRIX TEAMVOLLEY 3-1

Parziali: 23-25, 25-21, 25-17, 25-18

Romagnano: Balzano 1, Toso, Donetti, Ferraris 13, Beirouti, Abbiate 11, Caratti, Boglio 25, Pirola 5, Colombo (L), Oglino, Larossa 6, Pombia 7, Vendramini.

TeamVolley: Cimma (L), Silvestrini 1, Rastello (L), Peracino 13, Peruzzo 2, Daffara, Valli, Levis 9, Gilardi, Gaito 13, Biassoli 4, Zatta 7, Perissinotto 3, Biasin 1. Allenatore: Fabrizio Preziosa. Assistente: Paolo Salussolia.

Comunicato stampa TeamVolley g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore