/ ECONOMIA

ECONOMIA | 15 ottobre 2019, 12:38

Regione, un fondo per aziende in crisi. Chiorino: “Tutela delle nostre imprese al primo posto” VIDEO

chiorino imprese

“Come assessorato, stiamo studiando la costituzione di un fondo che consenta alla Regione Piemonte di acquisire temporaneamente quote di aziende in crisi al fine di proteggere e tutelare le nostre imprese dai fondi speculativi esteri”. 
Lo ha dichiarato l'assessore al Lavoro della Regione Elena Chiorino intervenendo ieri sera, 14 ottobre, nella trasmissione online Backstage in diretta su Torino Oggi e Linea Italia Piemonte, a cui hanno partecipato anche Jessica Costanzo deputata M5S, in Commissione lavoro alla Camera, e dei segretari di Fiom e Uilm , Edi Lazzi e Dario Basso. Per l'assessore biellese “la tutela delle aziende deve essere il nostro primo punto. Sono le aziende che creano posti di lavoro e, se vengono supportate si creano condizioni non solo di stabilità occupazionale ma anche sviluppo e ricchezza”.

Tempi e modalità saranno definiti nei prossimi mesi ma “i soldi per intervenire su questo punto ci sono– analizza Chiorino – Non intendo trincerarmi dietro la questione che i soldi non ci sono. Quelli che ci sono ci consentono di creare un fondo che va a supporto delle aziende in crisi che possono essere effettivamente salvate”. “Crediamo, infatti, che l'interazione tra pubblico e privato sia fondamentale – conclude l'assessore regionale al Lavoro – Il denaro pubblico deve essere un'iniezione per la ripartenza dell'impresa. Il compito della politica è dare certezze al mondo imprenditoriale e produttivo”. E in concreto quando si formerà il fondo? “Ci stiamo lavorando, contiamo di mettere in atto l'operazione per dicembre”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore