/ ECONOMIA

ECONOMIA | 09 novembre 2021, 11:15

Bonprix Italia, a 34 anni Cyril Ninnemann è il CEO del gruppo

Subentra a Stephan Elsner che nei suoi venti anni in Italia ha portato l’azienda ad una continua crescita di fatturato sino al +19%, registrato nel 2020.

bonprix valdengo

Bonprix Italia, Cyril Ninnemann è il CEO del gruppo

Largo ai giovani. Cyril Ninnemann, 34 anni, inizia il suo mandato sulla scia degli ottimi risultati del Gruppo bonprix in Italia, un riferimento per il Nord-Ovest dell’Italia, e forte della sua esperienza di successo in Europa.

Ninnemann è laureato in scienze politiche a Mannheim e ha conseguito un Master in Relazioni Internazionali alla London School of Economics. Nel 2012, ha iniziato a lavorare presso il gigante internazionale dell'e-commerce Otto Group, nella sua divisione di consulenza. Dal 2019 al 2021 è Direttore Commerciale in Russia per bonprix, dove raggiunge ottime performance in uno dei mercati più difficili e complessi del mondo. Parla fluentemente tedesco, inglese, francese e spagnolo e sta cominciando a muovere i primi passi per imparare l'italiano, spinto dall'entusiasmo e dalla motivazione di continuare a far crescere il Gruppo bonprix nel Sud Europa nel prossimo futuro. Un'impresa che contribuisce alla formazione del tessuto connettivo del territorio e si propone come esempio positivo, facendo la propria parte nello sviluppo dell’economia italiana.

"Sono molto colpito dalle persone, dallo spirito lavorativo e dall’infrastruttura che ho trovato qui a Valdengo – ha dichiarato Ninnemann. Non è una sorpresa che siamo un'azienda di tale successo, considerando l’ottimo modo in cui è stata gestita. Uno dei miei obiettivi – afferma Cyril - è sicuramente continuare a lavorare su questi asset. Mantenere il successo di bonprix e cercare ulteriori opportunità per lo sviluppo dei diversi segmenti della nostra attività sono le mie priorità strategiche fondamentali, pur continuando naturalmente a prendermi cura del nostro territorio, delle persone e dei clienti, proprio come ha magistralmente fatto il mio predecessore".

Il gruppo bonprix Italia, cui fanno capo le filiali di Italia, Grecia, Slovenia, Austria, Svizzera e Spagna, ha registrato nel 2020 un fatturato di 258 milioni di euro (+19% rispetto all’anno precedente). Nel 2020 bonprix Italia ha raggiunto, da sola, quota 104 milioni di euro, segnando un +25% rispetto al 2019.

Il Gruppo comprende anche altri due brand B2C. Euronova, che si occupa di idee e soluzioni per la casa e ha ottenuto un +13% nel 2020 e Lascana, la vetrina e-commerce di lingerie e costumi da bagno di alta qualità che è stata recentemente lanciata in Italia.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore