/ SPORT

SPORT | 04 maggio 2021, 16:30

Scuola Pallavolo Biellese, tra vittorie e sconfitte ecco i risultati del settore giovanile

Scuola Pallavolo Biellese, tra vittorie e sconfitte ecco i risultati del settore giovanile

Scuola Pallavolo Biellese, ecco i risultati delle ultime gare che hanno visto coinvolti gli atleti dagli Under 13 alla Serie D.

UNDER 15

Anche questa settimana doppio impegno di campionato per i ragazzi dell'U15 guidati da coach Fabio Lavecchia. Venerdì scorso la SPB è incappata forse nella prestazione più opaca della stagione, proprio contro l'avversario più quotato, la capolista PAVIC ROMAGNANO che, senza faticare troppo, ha approfittato della serata storta dei biellesi per mettersi in tasca tre punti preziosi che hanno permesso ai vercellesi di consolidare il primato in classifica.

Sabato, invece, pronta reazione della formazione laniera, puntualmente è arrivata contro Varallo. Una maggiore concentrazione e un avversario un po' più abbordabile hanno permesso a coach Lavecchia di far ruotare tutta la panchina e portarsi a casa il punteggio pieno.

Pool Pavic - Monteleone Trasporti Spb 3-0 (25-12, 25-20, 25-11)

Valsesia Team Volley - Monteleone Trasporti Spb 0-3 (12-25, 13-25, 18-25)

UNDER 17

Resta tabù la palestra Ranzoni di Verbania per gli U17 di Fabio Lavecchia che domenica mattina hanno subito un sonoro 3-0 da Altiora. Nulla da aggiungere, al risultato parla da solo: ancora troppe imprecisioni hanno penalizzano oltremodo il sestetto biellese soprattutto nelle fasi decisive dei set.

Altiora Under 17 - Anteo Scuola Pallavolo Biellese 3-0 (25-15, 25-9. 25-18)

Il commenta di coach Fabio Lavecchia sui risultati del weekend: “Per quanto riguarda l'Under 15 sono molto contento della reazione che hanno avuto i ragazzi dopo l’insolita prestazione di due giorni prima, se pur contro la prima indiscussa del girone. Ho chiesto loro di giocare in modo spensierato, convinti dei propri mezzi, e mi hanno risposto nel migliore dei modi. Sono anche molto contento di aver finalmente  avuto la possibilità di far girare tutta la rosa a disposizione nella gara contro Valsesia. Per quanto riguarda gli Under 17, invece, non sono affatto soddisfatto della prova contro Verbania, ritengo che sia stato fatto un grande passo indietro nella prestazione e prima di tutto nell’impegno. Ma niente drammi. Conosco i miei giocatori e mi fido di loro, d’altro canto so che può capitare. La cosa che conta di più è che l’esperienza insegni a non mollare mai fino alla fine di questo campionato”.

UNDER 13

Sabato pomeriggio trasferta difficilissima per i piccoli Under 13 della SPB BLU di Emanuela Sellone che a Verbania hanno affrontato i padroni di casa dell'Altiora. Tanto impegno e tanta grinta in campo non sono bastati per riuscire a strappare almeno un set ai pari età ossolani.

Tutt'altro tipo di impegno invece per la squadra SPB ARANCIO di Simone Marangio, che ha ricevuto in casa il fanalino di coda Domodossola. La formazione laniera si è imposta sugli ospiti senza particolari problemi.    

 

Altiora Under 13 - Lanificio Di Sordevolo Sbp Blu 3-0 (25-12, 25-14, 25-14)  

Lanificio Di Sordevolo Spb Arancio - Asd Volley Domodossola 3-0 (25-7, 25-18, 25-11)

 

UNDER 19

 

Anche la terza partita a Verbania del weekend biellese non regala le soddisfazione sperata in casa SPB. Una prestazione inspiegabilmente al di sotto del livello dimostrato nelle partite precedenti regala agli ossolani i tre punti in palio.

Altiora Verbania - Maxemy Scuola Pallavolovo Biellese 3-0 (25-15, 25-17, 25-16).
SPB  R.Santin 6, Rastello 6, Bojanic 1, Barausse 1, Carolo 2, Bortolan 1, Cerruti 3, Perinetti 7, Sartore, Nicolo (L).

SERIE D

Esordio tutto sommato positivo per la neonata Serie D che sabato sera, a Domodossola, esce sconfitta dal match contro i padroni di casa, ma torna a Biella con tanta consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Da quanto si è visto, ci sono buone prospettive per l'immediato futuro.

Coach Simone Marangio schiera una selezione dei migliori giocatori di Under 17 e 19 (escluso l'indisponibile Fabio Carolo), contro una formazione di esperienza come quella ossolana. La SPB parte subito abbastanza bene: l'ottimo Luca Sartore, in banda, infila più di una volta gli avversari portando i lanieri avanti di 4 punti rispetto ai padroni di casa. Qualche disattenzione nel finale, però, regala a Domodossola il set. (25-23)
Partenza nervosa nel secondo parziale da parte dei ragazzi di Marangio che accusano un po' il colpo di essersi fatti beffare proprio sul filo di lana del set precedente: gli ossolani sembrano aver preso le misure agli ospiti e si portano a casa anche il secondo parziale (25-17).
Nella terza parte di gara ottima impennata d’orgoglio di tutta la squadra che, compatta, riesce a imporre il proprio gioco agli avversari. Il giovane regista Spinello trova soluzioni di attacco molto interessanti per i suoi compagni e i biellesi si aggiudicano meritatamente il terzo set (22-25).
Nella quarta frazione, purtroppo, la maggiore esperienza dei padroni di casa prende il sopravvento e complice qualche imprecisione di troppo dei biellesi, Domodossola riusciti fin dalla prime battute ad acquisire un buon vantaggio sui ragazzi di Marangio. Alla fine il tabellone sancisce il 29-15 che chiude il quarto set e la partita.

Disamina agrodolce per coach Simone Marangio: “Sono dispiaciuto di non aver portato punti a casa, non avremmo “rubato” nulla. La sconfittà è il risultato di molti errori e di qualche episodio dubbio in momenti cruciali: soprattutto la poca continuità dovuta agli errori ha condizionato i ragazzi e non ci ha permesso di essere efficaci in battuta. Nonostante questo, considerando anche l’assenza di Carolo al centro, siamo sempre rimasti attaccati alla gara, abbiamo cercato molte soluzioni e provato di tutto per ribaltare il risultato contro una squadra più esperta di noi e con alcune buone individualità. Sono contento di aver potuto utilizzare tutti i ragazzi in rosa, che hanno sempre risposto con atteggiamento positivo. Torniamo in palestra con consapevolezza e coscienza di cosa può essere migliorato, e di certo felici di poter giocare!”.

 

Studio Imm. Vco Domo - Scuola Pallavolo Biellese  CONAD    3-1    25-23, 25-17, 22-25, 25-19

Spb: Tortelli, Bojanic, Bortolan, Rege, Nicolo, Perinetti, Barausse E., Andrigo, Sartore, Spinello,  Mazzoli.

 

 

Comunicato Stampa Scuola Pallavolo Biellese - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore