/ SPORT

SPORT | 23 marzo 2021, 07:40

Tennistavolo Vigliano, tanta grinta al torneo di qualificazione ai Campionati Italiani di 5° e 6° categoria

tennistavolo vigliano

Sono tornati i campo gli atleti della sezione tennistavolo della Polisportiva FC Vigliano che hanno partecipato a Isola d'Asti al primo torneo di qualificazione ai Campionati Italiani di 5° e 6° categoria.

69 i partecipanti, divisi in 23 gironi, per la 6° categoria, con i nostri atleti Giacomo Cenedese e Filippo Bracco, accompagnati dall'allenatore Adrian Panaite. Cenedese supera il girone con una vittoria e una sconfitta, accendendo alle sfide ad eliminazione diretta come secondo. Seguono due vittorie con Gabriele Mussa (3-1) e Duck Zang Feng (3-2) ma il giovane atleta è costretto ad alzare bandiera bianca con Mattia Cigalia, con un secco 3-0, uscendo agli ottavi di finale. “Forse appagato dal risultato inaspettato, forse l'avversario più forte ma va bene così – spiega il tecnico - C'è tanto margine di miglioramento”.

Nell'altro girone, invece, Filippo Bracco non riesce a qualificarsi uscendo sconfitto in entrambi i match ma lottando assiduamente punto per punto in ogni set. “Ho visto un visibile miglioramento – confida Panaite - Ha fatto i conti con avversari più forti e con maggior esperienza competizionale”.

53 i partecipanti nella gare di 5° categoria: in azione il nostro Emanuele Gritti che passa al tabellone principale, dopo aver raccolto un successo e un ko. Ma nella prima sfida Gritti cede il passo a Federico Bacci (3-0)“Purtroppo non è riuscito a esprimere al massimo le sue potenzialità – commenta Panaite - Avrà la possibilità di rifarsi nelle prossime due gare di qualificazione ai Campionati italiani”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore