/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 novembre 2020, 14:27

"Noi ci siamo", per la seconda puntata intervista a Giuliano Ramella di Microtech

"Noi ci siamo", per la seconda puntata intervista a Giuliano Ramella di Microtech

Per la seconda puntata della rubrica "Noi ci siamo", con la quale raccontiamo la realtà delle aziende biellesi durante la pandemia, Newsbiella ha intervistato Giuliano Ramella, responsabile commerciale di Microtech. Nata nel 2002 da un'iniziativa del titolare Vittorio Boin, l'azienda di Ponderano è specializzata nella realizzazione di particolari meccanici a disegno o campione e nell'assemblaggio di gruppi completi di piccole e medie dimensioni.

"Durante il primo lockdown - spiega Ramella - Vittorio Boin ha avuto l'intuizione di sfruttare il nostro nuovo reparto per la lavorazione delle materie plastiche, mettendolo a servizio della comunità attraverso la realizzazione di barriere e visiere protettive. Il suo spunto è stato di aiutare la comunità con ciò che avevamo a disposizione. A marzo il progetto è nato per colmare la mancanza di mascherine o di sistemi di protezione adeguati per poter combattere l'emergenza in quel periodo" conclude Ramella. Un servizio che ha permesso di aiutare molte strutture attraverso l'utilizzo dei loro prodotti, anche grazie alle generose donazioni da parte dell'azienda.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore