/ CRONACA

CRONACA | 13 settembre 2021, 17:41

Ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto in Baraggia di Masserano

Ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto in Baraggia di Masserano

Ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto in Baraggia di Masserano

Nella mattinata di oggi è stato inertizzato il residuato bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale (bomba d’aereo inesplosa), rinvenuto nella baraggia di Masserano da parte di un operaio impegnato nella preparazione di un terreno agricolo.

L'area era stata delimitata e messa sotto sorveglianza da parte dei Carabinieri della Stazione di Masserano e della Compagnia di Cossato.

L'intervento di bonifica è stato curato dagli artificieri del 32° Genio Guastatori di stanza a Fossano, dipendenti dalla Brigata Alpina Taurinense, che hanno fatto brillare l’ordigno in una idonea località situata a breve distanza dal luogo del ritrovamento. L’assistenza sanitaria è stata assicurata da un’ambulanza medicalizzata della Croce Rossa Italiana.

redazione c

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore