/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 26 aprile 2020, 13:43

25 Aprile, Benna ricorda chi si è battuto per la libertà

La commerazione si è svolta in forma ristretta alla presenza del sindaco Cristina Sitzia e del parroco Don Paolo Battisti

L’area dedicata alla memoria dei Caduti -  Foto Comune di Benna

L’area dedicata alla memoria dei Caduti - Foto Comune di Benna

Come da disposizioni ministeriali, il Comune di Benna ha celebrato la commemorazione dell'Anniersario della Liberazione in forma ristretta, alla sola presenza del Parroco Don Paolo Battisti e del sindaco Cristina Sitzia.

"A norme della comunità, - ha detto il primo cittadino - voglio ricordare coloro che si sono battuti per la Libertà. Una libertà, data troppo spesso per scontata, della cui importanza nella quotidianità di tutti i giorni solo in questo momento così difficile ci si accorge veramente".

La cerimonia si é tenuta in Piazza Marconi alle 12 di ieri, sabato 25 aprile, con la diffusione dell'inno nazionale, la preghiera e la benedizione da parte del parroco, e le note del silenzio, suonate da Matteo Bona, giovane musicista bennese.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore