/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 27 gennaio 2022, 07:30

Eurovision, Carosso e Poggio: "Regione nel suo complesso attrattiva di grandi eventi"

Eurovision, Carosso e Poggio: "Regione nel suo complesso attrattiva di grandi eventi"

Eurovision, Carosso e Poggio: "Regione nel suo complesso attrattiva di grandi eventi"

«Eurovision è una grande vetrina internazionale, ed è la conferma che la Regione nel suo complesso è attrattiva di grandi eventi che sono già adesso nella vocazione dei nostri territori. Il Piemonte è un grande parco culturale di respiro europeo, stiamo facendo anche un grande sforzo economico per sostenere questa opportunità. Vogliamo non soltanto mantenere il posizionamento internazionale del Piemonte ma se possibile incrementarlo».

Così il vicepresidente della Regione Fabio Carosso e l’assessore alla cultura turismo o e commercio Vittoria Poggio presenti questa mattina a palazzo Madama dove alla presenza della presidente della Rai Marinella Soldi è avvenuto lo scambio di consegne tra il Sindaco di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb e il Sindaco del capoluogo piemontese, Stefano Lo Russo, che costituisce il primo passo ufficiale verso il 66° Eurovision Song Contest, in programma il 10, 12 e 14 maggio 2022.

«C’è grande concorrenza a livello internazionale nella contesa dei grandi eventi – hanno concluso il vicepresidente e l’assessore -, per questo è importante mantenere e anzi incrementare la consonanza di idee tra istituzioni che serve ad accrescere la credibilità di tutta la comunità piemontese».

c.s.regione, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore