/ SPORT

SPORT | 24 settembre 2017, 14:00

Biella: I lavori procedono, a novembre riapre la cestovia del Monte Camino

La notizia è stata comunicata venerdì scorso da Andrea Pollono, presidente della Fondazione Funivie di Oropa, nel corso della seduta del consiglio d'amministrazione dell'Ente ed è stata ribadita ieri mattina nel corso di un incontro con i media biellesi che hanno partecipato alla prima giornata dei "Mucrone Days", giunti ormai alla terza edizione

Foto Catia Ciccarelli

Foto Catia Ciccarelli

Parola di Andrea Pollono, presidente della Fondazione Funivie di Oropa. La notizia è stata comunicata venerdì scorso nel corso della seduta del consiglio d'amministrazione dell'Ente ed è stata ribadita ieri mattina, sabato 23 settembre, nel corso di un incontro con i media biellesi che hanno partecipato alla prima giornata dei "Mucrone Days", giunti ormai alla terza edizione.

"Abbiamo finalmente l'impegno da parte della ditta costruttrice, la CCM, che ha comunicato l'impegno alla consegna dei materiali in lavorazione nella settima che va dal 16 al 20 di ottobre. - ha assicurato Pollono - Il montaggio inizierà immediatamente dopo la consegna. Abbiamo quindi un mese per creare la logistica di accoglienza del cantiere e andare avanti con i lavori. La gente si preoccupava del fatto che il cantiere non andasse avanti ma è stato necessario smontare dei pezzi e lavorarli altrove, qui non era possibile. La meccanica dell'impianto sarà tutta nuova ma non ci sarà nessuna modifica dal punto di vista estetico. Stiamo lavorando anche sulla parte delle strutture antivalanghe nella valle del Tovo. Ci sono due piloni, il 22 e il 23, che sono parzialmente a rischio slavine e con i fondi ATO, quelli che arrivano dalla tassa sull'acqua, abbiamo impegnato circa 80mila euro".

Una volta terminato il montaggio del nuovo carro-ponte, ci sarà il collaudo dell'USTIF (Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi) "e quindi l'apertura entro il mese di novembre", ha concluso il numero uno della Fondazione.

 

Vincenzo Lerro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore