/ SPORT

SPORT | 15 gennaio 2017, 13:27

La neve rende ancora più spettacolare l'Ysangarda Night Trail 2017 FOTOGALLERY

Foto Fighera

Foto Fighera

Circa 480 runners hanno partecipato all'edizione 2017 dell'Ysangarda Night Trail, organizzato dall'Asd Sport e Natura. Un numero andato oltre le previsioni della vigilia, considerando il maltempo degli ultimi giorni. Ma nella serata di ieri, 14 gennaio, tutto è filato liscio grazie al miglioramento delle condizioni meteo. Il percorso nei dintorni di Candelo è stato reso ancora più affascinante dai colori del tramonto e dalla neve presente lungo i 20 km di corsa.

All'interno di uno scenario così spettacolare le due prove, di 20 e 10 km. La corsa lunga è andata a Juan David Orozco Sanchez dell'Atletica Monterosa che ha terminato la sua fatica con il tempo di 1h14'03". Secondo posto per Adriano Zucco dell'Atletica Palzola e per Cristiano Tara della Gsa Valsesia, vincitore nel 2016. Sara Garavaglia si è imposta tra le donne in 1h37'41" davanti a Rosa Orlarey ed Emanuela Manzoli. Nella prova più corta primo posto di Riccardo Greppi della Splendor Cossato in 42'24", davanti a Simone Borri e Ludovico Sanfilippo. Marica Mainelli, del Biella Running, è giunta al traguardo davanti a tutte in 45'45". Alle sue spalle Monica Moia e Rosetta La Delfa.

l.l.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore