ELEZIONI COMUNE DI BIELLA
 / ECONOMIA

ECONOMIA | 23 febbraio 2024, 16:52

Sicurezza sul lavoro, dalla Regione quasi 15 milioni di euro

Lo prevede il Documento strategico 2024-2026, esposto in terza Commissione, presidente Claudio Leone

Sicurezza sul lavoro, dalla Regione quasi 15 milioni di euro

Sicurezza sul lavoro, dalla Regione quasi 15 milioni di euro

14milioni e 800mila euro, provenienti dalle sanzioni, verranno destinati dalla Regione Piemonte per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Lo prevede il Documento strategico 2024-2026, esposto in terza Commissione, presidente Claudio Leone, nell’ambito dell’indagine conoscitiva richiesta dall’Ufficio di presidenza del Consiglio. Tra gli obiettivi, quello di elaborare una programmazione delle politiche per migliorare la prevenzione e diffondere la cultura della sicurezza sui posti di lavoro.

Come ha spiegato Alessia Schifano dell’assessorato regionale alla Sanità, i fondi serviranno per la prevenzione e per l’assunzione di personale a tempo determinato.

Pier Luigi Pavanelli, direttore dello Spresal dell’Asl Città di Torino, ha auspicato che sulla tematica della sicurezza sul lavoro, “così attuale e purtroppo protagonista in negativo della cronaca quotidiana, ci sia un dialogo tra i tecnici e la componente politica. La strategia dei controlli non deve essere fine a sé stessa, ma programmata privilegiando la qualità degli interventi”.

La seduta di Commissione è stata preceduta da un gruppo di lavoro al quale è intervenuto l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi. Hanno preso parola per delucidazioni Monica Canalis (Pd), Francesca Frediani (Misto-Up) e Gianluca Gavazza (Lega).

c.s.consiglio regionale, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore