/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 22 giugno 2022, 07:20

Coldiretti Vercelli-Biella: in assemblea approvati il bilancio e le modifiche dello statuto

Nutrita partecipazione dei soci all’appuntamento annuale

Coldiretti Vercelli-Biella: in assemblea approvati il bilancio e le modifiche dello statuto

Coldiretti Vercelli-Biella: in assemblea approvati il bilancio e le modifiche dello statuto

L’approvazione del bilancio e delle modifiche dello statuto conseguenti alle delibere nazionali. Ma anche i cambiamenti del regolamento elettorale e i riflettori accesi sulle tematiche più calde del momento come la siccità e il problema dei cinghiali che tanto mettono a repentaglio il lavoro degli agricoltori. Queste gli argomenti principali dell’assemblea provinciale di Coldiretti Vercelli-Biella che si è tenuta giovedì 16 giugno al ristorante L’Angolo di Carisio alla presenza del Presidente Paolo Dellarole e del Direttore Francesca Toscani.

Come ogni anno, nutrita la presenza dei soci che in questa occasione hanno acconsentito, in seduta straordinaria, alle variazioni dello statuto della Federazione come indicato dalle direttive nazionali. E’ stato quindi approvato all’unanimità il bilancio consuntivo relativo all’anno 2021 che ha chiuso con un risultato più che positivo confermando la buona gestione delle risorse anche in tempi difficili come quelli segnati nei mesi scorsi dalle conseguenze della pandemia ed ora anche del conflitto tra Russia ed Ucraina. Responso positivo anche per il bilancio preventivo dell’anno 2022 che sarà segnato dall’incremento dei costi a causa delle materie prime.

Successivamente, dopo la proiezione di un video che ha ricordato tutte le iniziative svolte e i risultati sindacali ottenuti durante l’arco dell’anno, il Presidente e il Direttore hanno affrontato, con il supporto dei responsabili di settore, le tematiche tecniche e sindacali. Si è parlato dei problemi legati alla siccità, che ha portato la Regione Piemonte a chiedere lo stato di calamità per l’agricoltura, e all’emergenza cinghiali con i primi dati sulle operazioni di depopolamento. I soci sono stati inoltre informati dalla responsabile fiscale Giulia Gallarati sui bandi con crediti di imposta che possono essere utili per alcune categorie.

Questi momenti di aggregazione, confronto e riflessione sulle tematiche sindacali e tecniche sono sempre un ottimo spunto per rinsaldare sempre di più i legami tra la Federazione e i soci.

c.s. Coldiretti - mi.be.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore