/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 10 luglio 2020, 18:34

Sindaco Ceffa: "A Bioglio i bambini giocano ancora per strada. Fate attenzione ma lasciate in ordine"

Una comunicazione social da parte del primo cittadino che tranquillizza i residenti e consiglia ai ragazzi di andarlo a trovare e mantenere il decoro del paese.

Sindaco Ceffa: "A Bioglio i bambini giocano ancora per strada. Fate attenzione ma lasciate in ordine"

Una bella fotografia "umana" di Bioglio scritta sui social dal sindaco Stefano Ceffa. Alcuni dei "grandi" forse ha dimenticato che i bambini giocano e non solo su smartphone o playstation ma anche per le vie del paese. Questo è il Biellese che piace. Ecco lo scritto del primo cittadino biogliese. "Oggi è giunta una segnalazione preoccupata per possibili pericoli su una strada secondaria. Abbiamo appurato che si tratta di giochi di alcuni ragazzi che hanno realizzato una "gimcana" per le biciclette.Ringrazio chi ha segnalato la cosa perché vuoi, dire che tiene al nostro paese, ringrazio anche perché ci ha dato la possibilità di ricordare ai nostri figli l'importanza di "lasciare in ordine" lo spazio che è di tutti e ringrazio anche perché posso così dire grazie ai nostri figli perché vivono il nostro paese!

Ragazzi Bioglio è proprio casa vostra, TUTTO! Ma proprio TUTTO anche l'ufficio del Sindaco! Vogliamo che vi divertiate nel vostro paese, vogliamo che stiate insieme, vogliamo che giochiate in modo sano senza rimbambirvi in casa davanti ad un videogame ma se serve sbucciandovi le ginocchia.

Siamo felici che dopo tre mesi che siete chiusi in casa adesso possiate ridere, parlare, vivere insieme! Ci è mancato tanto vedervi con le vostre biciclette! Siamo contenti se mangiate il kebab in piazza, siamo contentissimi se mangiate una pizza all'area feste (anzi di più perché la pizza ci piace di più), sappiamo che siete in gamba e che lascerete sempre tutto in ordine!

Siate sempre allegri e contenti. Siate sempre educati e rispettosi degli spazi che sono di tutti ma godetevi sempre questo paese che è il VOSTRO paese e se vedete la mia macchina fuori dal comune venite su che facciamo due chiacchiere anche se spero di poterle fare io insieme a voi facendo due passi guardando il panorama dalla nostra bellissima piazza!".

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore