/ 

In Breve

| 22 aprile 2014, 12:25

"Subito una nuova legge sul gioco d'azzardo lecito"

La propone la candidata democratica alle regionali Marta Nicolo: "Se verrò eletta sarà la mia prima iniziativa, si tratta di un problema drammatico anche nel Biellese"

Marta Nicolo

Marta Nicolo

Sarà una proposta di legge sul gioco d’azzardo lecito la prima iniziativa di Marta Nicolo, candidata alle prossime regionali per Partito Democratico e con concrete possibilità di entrare nel listino di Sergio Chiamparino, dovesse venire eletta a Palazzo Lascaris. “Sono sicura – spiega - che la questione, drammatica per le conseguenze che sta avendo su migliaia di persone e sulle loro famiglie, verrà affrontata con decisione anche da tutto il centrosinistra, diversamente da quanto fatto, nella legislatura che si è appena conclusa, dal centrodestra e dall’Assessore al Bilancio, il biellese Gilberto Pichetto che ha annacquato le proposte del Pd, votate, sia pur con una ristretta maggioranza, in Commissione, e poi, di fatto, cancellate in aula”.

Tra i possibili interventi che la Regione potrebbe mettere in atto, la giovane candidata biellese evidenzia: “Lo stabilire distanze minime in modo che, in nessun caso, queste macchine che distruggono le persone vengano collocate nelle vicinanze delle scuole, dei luoghi di culto, degli impianti sportivi, delle strutture per anziani e degli oratori, usando, altresì, la leva fiscale per premiare quei locali che le dismettono”.  

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore