ELEZIONI COMUNE DI BIELLA
 / CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 15 aprile 2024, 19:21

"Il signore degli acquerelli: le opere di Piero Crida" al Museo del Territorio

L’inaugurazione sabato prossimo alle ore 17,30

"Il signore degli acquerelli: le opere di Piero Crida" al Museo del Territorio, foto Rudy Rastello

"Il signore degli acquerelli: le opere di Piero Crida" al Museo del Territorio, foto Rudy Rastello

Sabato 20 aprile, alle ore 17,30, al Museo del Territorio Biellese l’Assessore alla Cultura Massimiliano Gaggino inaugurerà la mostra Il Signore degli acquerelli: le opere di Piero Crida. Il titolo dell’esposizione è un chiaro omaggio a ‘Il Signore degli Anelli’ di J.R.R. Tolkien, di cui l’artista biellese realizzò, negli Anni ’70 del secolo scorso, la copertina della prima traduzione italiana pubblicata da Rusconi. Per questa ragione è noto agli appassionati del genere fantasy in quanto si tratta di un testo ‘culto’ per moltissime persone di ogni età, estrazione culturale e politica.

Piero Crida ha al suo attivo una vasta produzione artistica in molti campi diversi: ha realizzato numerosi lavori come grafico e designer ai massimi livelli in ambito nazionale, avendo lavorato, fin dagli anni Settanta, per firme quali Cosmopolitan, Etro, Missoni, Franco Maria Ricci, Pomellato, Rusconi editore, Gioielleria Sicard, Vogue, Zegna e altri. Ha disegnato una copertina per Mina e prodotto personalmente due album musicali, dimostrando personalità eclettica e feconda dal punto di vista creativo.

La mostra che si sviluppa nelle tre sale destinate all’allestimento delle esposizioni temporanee, è un excursus sulla produzione dell’artista sia in ambito nazionale, sia a livello locale. L’esposizione fortemente voluta dall’Assessore alla Cultura Massimiliano Gaggino, ha visto l’attiva partecipazione del presidente onorario del DocBi Centro Studi Biellesi, architetto Giovanni Vachino, data la lunga collaborazione e amicizia con l’artista. L’esposizione comprenderà degli audio, realizzati con la collaborazione di Beppe Anderi e Maurizio Pellegrini, che daranno voce all’artista, con possibilità di scaricarli tramite QR code.

Non potevo concludere questi anni dedicati all’arte e alla cultura della nostra città senza rendere il dovuto omaggio a un genio come Piero Crida. I Biellesi devono assolutamente conoscere e approfondire le opere di questo silenzioso artista, la cui umiltà, spiritualità, perfezione tecnica sono antitesi umana di slogan pubblicitari e delle auto-celebrazioni. La sua arte è la sua essenza, forma che è anche sostanza; insomma il mio invito a tutti i cittadini è di non perdersi questo percorso spirituale ed artistico e, se avranno bisogno di una guida, mi chiamino pure che sarò felice di far loro da indegno cicerone” dichiara l’Assessore Massimiliano Gaggino.

Tra le opere esposte alla mostra l’allestimento comprenderà anche il quadro (colori acrilici su tela) che, nel 2020, l’artista ha realizzato per la Biblioteca Civica di Biella che raffigura, in scala, la copertina realizzata per Rusconi ‘Il Signore degli Anelli’. L’opera in questione è stata anche chiesta in prestito per la mostra promossa dal Ministero della Cultura TOLKIEN. Uomo, Professore, Autore presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma e dopo un breve rientro a Biella, appositamente previsto per essere ammirata in questa occasione, verrà nuovamente esposta al Palazzo Reale di Napoli, Sale Belvedere e successivamente alla Reggia di Venaria.

Tra gli eventi collaterali alla mostra, visto che il libro “Il Signore degli Anelli” di J.R.R. Tolkien è un’opera culto per moltissimi, le Biblioteche della Città di Biella, in collaborazione con Solidarietà e lavoro, l’associazione Dado Giallo e il Liceo A. Avogadro di Biella proporranno vari appuntamenti e soprattutto alcuni giochi di ruolo a tema.

- Sabato 4 maggio dalle 10.00 alle 13.00, alla Biblioteca Civica e alla Biblioteca Ragazzi si approderà nella Terra di Mezzo.

Tre tavoli per ognuna delle due biblioteche saranno a disposizione degli utenti per misurarsi con i giochi di ruolo Dungeons and Dragons e L’Unico Anello, il gioco ufficiale ispirato all’opera di Tolkien. A guidare i partecipanti in un’entusiasmante avventura narrativa e ludica saranno alcuni dei membri più esperti dell’associazione Dado Giallo, il punto di riferimento nel territorio biellese per gli amanti dei giochi di ruolo.

La partecipazione sarà gratuita con prenotazione obbligatoria entro venerdì 3 maggio (info sui social, su BiblioBi e nelle biblioteche).

Consigli di lettura dal ‘Signore degli anelli’ in collaborazione con il Liceo A. Avogadro di Biella

Lo staff dei bibliotecari della cooperativa Solidarietà e Lavoro con le studentesse e gli studenti del Liceo A. Avogadro preparerà dei reel da diffondere sui canali social della biblioteca.

In questi video, le ragazze e i ragazzi daranno voce a Frodo, Gandalf e ai tanti personaggi che abitano il mondo fantastico creato dalla mente di J.R.R. Tolkien, leggendo alcuni passi significativi del romanzo.

La mostra Il Signore degli acquerelli: le opere di Piero Crida sarà visitabile gratuitamente dal 21 aprile al 2 giugno negli orari di apertura del Museo del Territorio Biellese (giov. 10/14 – ven. 14/18 – sab. e dom. 10/18).


c.s.comune di Biella, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore