ELEZIONI COMUNE DI BIELLA
 / ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 26 maggio 2023, 06:50

Conca di Oropa, Pirali: “Più fatti e meno parole”

Il presidente della Fondazione Funivie interviene in merito alla lettera scritta da un lettore di Legnano

Conca di Oropa, Pirali: “Più fatti e meno parole”

Conca di Oropa, Pirali: “Più fatti e meno parole”

Come penso abbiano fatto in molte persone ho letto i commenti sotto all'articolo Da Legnano per una gita nella conca di Oropa: “Avessi saputo andavo da un'altra parte”. Nel mio caso come presidente della Fondazione Funivie è doveroso, trattandosi della Conca di Oropa, e devo dire che leggere certe affermazioni è stato un dispiacere, in quanto ci sentiamo parte in causa, ma purtroppo abbiamo anche le mani legate. L'attivazione della funivia è in capo al Comune di Biella, e vedere per esempio le cabine perchè percepite come abbandonate oggetto di atti vandalici fa male. Non voglio ricriminare, ma dobbiamo guardare avanti, al futuro.

Noi teniamo aperto il parco avventura, apriamo collaborazioni con diverse realtà per cercare di tenere in vita la conca. Grazie a Mucrone Local si è intervenuti sul tetto nel rifugio Savoia e alla cestovia. Con i Sensa Conisiun abbiamo organizzato momenti di festa e lo rifaremo. Anche con il CAI abbiamo in mente dei progetti, vogliamo trasmettere qualche cosa di positivo, in modo che non sia percepita come una zona abbandonata. Ci rendiamo conto che non sia facile ma questo è un concreto segnale di affezione al nostro territorio. 

In seguito agli eventi atmosferici di ottobre 2021 abbiamo chiesto al Comune il ripristino della strada che porta fino ai piedi del Mucrone il prima possibile per collegare il fondo della valle alla parte più in alto, per renderla viva, ma non abbiamo avuto risultati in quanto pare che la graduatoria per ottenere il finanziamento regionale sia ancora lunga. I pochi rifugi ancora aperti stanno patendo la mancanza di affluenza di frequentatori e appassionati di montagna. 

In merito a quel signore di Legnano, spiace, ma purtroppo ha in parte ragione, ma sicuramente non conosce le oggettive difficoltà che sta passando la Conca in questi ultimi anni. E i Biellesi come è dimostrato dai commenti sotto al post all'articolo ci tengono alla conca e lo dimostrano sempre.

Insomma, servono più fatti e meno parole. Noi la pensiamo così.

Gionata Pirali, presidente Fondazione Funivia Oropa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore