/ Basso Biellese

Basso Biellese | 21 marzo 2020, 07:50

Coronavirus, anche dai Giovani di Cavaglià solidarietà all'Ospedale di Biella

Il comitato della Festa dei Giovani ha donato 10mila euro al Degli Infermi

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Continua la solidarietà delle varie realtà biellesi in questo periodo di emergenza sanitaria. Martedì 17 marzo è stata la volta del comitato della Festa dei Giovani di Cavaglià, che ha effettuato un bonifico di 10mila euro in favore dell’ospedale di Biella, come donazione per contrastare il Covid-19.

Sulla propria pagina Facebook, l'Amministrazione Comunale ha comunicato la notizia e si è complimentata, esprimendo, a nome di tutti i Cavagliesi, ammirazione per questo nobile gesto. "E’ la dimostrazione che questi Ragazzi non si limitano ad organizzare solamente una festa che ha più di cinquecento anni di storia, - scrive l' Amministrazione - ma, seppur nella loro giovane età, sono sensibili, e sottolineiamo di loro iniziativa, alle problematiche della società. Ricordiamo che solo alcuni mesi fa, donarono al Comune di Cavaglià un contributo di ottomila euro, per la realizzazione del punto di atterraggio dell’elisoccorso. Tutto quello che hanno raccolto con il loro lavoro, lo hanno devoluto per una giusta causa, al servizio di tutti. Non dimentichiamolo. GRAZIE Ragazzi".

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore