/ EVENTI

EVENTI | 03 aprile 2024, 11:00

Su Nuraghe: grande successo alla XXXI edizione del pranzo benefico ANFFAS

Una bella giornata di primavera ha salutato la XXXI edizione del pranzo benefico sardo preparato domenica 24 marzo 2024, presso il Centro ANFFAS di Gaglianico.

Su Nuraghe: grande successo alla XXXI edizione del pranzo benefico ANFFAS.

Su Nuraghe: grande successo alla XXXI edizione del pranzo benefico ANFFAS.

Appuntamento che si rinnova portando in tavola il menù della festa. Come ogni anno, ormai da trent’anni a questa parte, il Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” ha voluto esprimere la propria vicinanza al centro ANFFAS di Gaglianico con il tradizionale pranzo a base di maialino allo spiedo, devolvendo le offerte raccolte in favore della benemerita associazione biellese che, dal 1966, opera per affermare i diritti delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

La cucina è stata gestita dai cuochi e dai volontari di “Su Nuraghe”, che hanno portato sulla tavola dei tanti commensali un ottimo antipasto di affettati e salamella alla brace, gnocchetti sardi al sugo, carne di porcetto, cucinato per diverse ore a fuoco indiretto e servito ancora fumante, verdure crude (finocchi, sedani, ravanelli, lattuga) e, naturalmente, dolcetti sardi.

Prima di partire con una ricca lotteria, hanno preso la parola la presidente dell’ANFFAS, Maria Teresa Rizza, e il Segretario dell’ANFFAS, Ivo Manavella, per esprimere parole di riconoscenza per gli amici biellesi di Sardegna, perché impegnati a costruire un mondo che rispetti tutte le diversità, partendo dai più disagiati. Nel ringraziare per la rinnovata opportunità di essere al fianco dell’ANFFAS, il presidente di “Su Nuraghe”, Battista Saiu, ha rivolto un particolare pensiero affettuoso agli oltre trenta soci impegnati agli spiedi, in sala e in cucina, che, in collaborazione con il personale di cucina della Sodexo e dei volontari ANFFAS, hanno permesso di vivere il trentunesimo incontro in spirito di gioia e di solidarietà.

Ha portato il saluto dell’Amministrazione Regionale del Piemonte l’Assessore Chiara Caucino; al pranzo hanno partecipato il parroco di Gaglianico, don Paolo Loro Milan, il rappresentate dell’ANA di Biella e grande amico dell’ANFFAS, Filippo De Luca. Tra i commensali, il sindaco di Biella, Claudio Corradino, con il vicesindaco, Giacomo Moscarola, e l’assessore ai Servizi Sociali, Isabella Scaramuzzi, l’ex sindaco di Biella prof. Dino Gentile, il sindaco di Verrone, Cinzia Bossi, il presidente della Pro Loco di Ponderano, Alberto Marasco oltre ad un folto gruppo dell’Associazione “La Carrozza Bianca” di Biella.

C.S. Simmaco Cabiddu, G. Ch.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore