SPORT - 02 maggio 2022, 10:51

Perosino-Verzoletto tornano in gara alla Targa Florio con il Fondo Edo Tempia

perosino

Perosino-Verzoletto tornano in gara alla Targa Florio con il Fondo Edo Tempia

Ricomincia dalla Sicilia l’avventura di Patrizia Perosino e Veronica Verzoletto nei rally nazionali. L’equipaggio biellese sarà al via venerdì della Targa Florio, una delle più storiche competizioni nel mondo dei motori. Tra i tornanti delle Madonie porteranno in gara per la prima volta la Skoda Fabia Evo R5, un modello più evoluto rispetto a quello usato fino alla scorsa stagione.

Sulla carrozzeria torna, come è ormai consuetudine, anche il grande albero verde del Fondo Edo Tempia di cui le due biellesi sono testimonial ormai da quattro stagioni. Non solo: torna anche al paddock la postazione in cui sarà distribuito materiale informativo sia sul progetto 3Tx3N, lo studio sui tumori al seno tripli negativi che Perosino-Verzoletto sostengono, sia sulla prevenzione. La novità positiva infatti è che il pubblico avrà accesso al parco assistenza mostrando il green pass, dopo due stagioni passate a porte chiuse con forti limitazioni per gli spettatori. Alla Targa Florio la coppia biellese, madre e figlia, già trionfatrici nella classifica femminile del 2020 del campionato italiano rally, gareggerà con l’auto preparata da Pa Racing.

«Ma ringraziamo anche la scuderia “Sport e comunicazione”, nuova entrata al nostro fianco per quest’anno, che ci ha sostenuto» dice Patrizia Perosino. «Un grazie speciale per questo va ad Andrea Basso». Insieme al logo del Fondo Edo Tempia, sulla livrea della Skoda compariranno i marchi di Mcs Edilizia, Terme di Trescore e Nova Estetica Specialistica. Le prove speciali in programma sono dodici, dalle 14 di venerdì 6 quando sarà dato il via a Termini Imerese, fino al pomeriggio di sabato 7, con l’arrivo dopo l’ultimo tratto cronometrato.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU