/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 15 giugno 2024, 06:50

Termovalorizzatore Cavaglià, conferenza dei servizi rinviata al 25 giugno

Termovalorizzatore Cavaglià, conferenza dei servizi rinviata al 25 giugno - Foto archivio newsbiella.it

Termovalorizzatore Cavaglià, conferenza dei servizi rinviata al 25 giugno - Foto archivio newsbiella.it

Nulla di fatto dalla tanto attesa conferenza dei servizi di giovedì 13 giugno in Provincia di Biella, momento fondamentale dell’iter che porterà all’autorizzazione (oppure al rigetto) da parte della stessa Provincia del termovalorizzatore di rifiuti speciali A2A a Cavaglià.

“Il nostro organo tecnico, e la conferenza nel suo insieme, non hanno espresso alcun parere, – spiega il Presidente della Provincia Emanuele Ramella Pralungo – in quanto è stato concesso altro tempo ai Comuni di Cavaglià, Tronzano Vercellese ed Alice Castello di adottare i necessari provvedimenti urbanistici”.

Dal punto di vista tecnico, ricordiamo che la Provincia ha sollevato al proponente A2A 61 questi sul progetto, tra cui la molta dispersione, in particolare termica, dell’impianto; il sovradimensionato dell’impianto rispetto all’entità dei rifiuti; il fatto di bruciare anche rifiuti diversi da quelli speciali.

La conferenza dei servizi si è aggiornata al 25 giugno.

Alessandro Bozzonetti

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore