/ ECONOMIA

ECONOMIA | 20 maggio 2024, 09:40

Il Gruppo Chiorino acquisisce Ziligen

L'azienda, con sede in Turchia, conta 70 dipendenti ed è specializzata nella produzione di nastri trasportatori e cinghie piane di trasmissione.

gruppo chiorino

Il Gruppo Chiorino acquisisce Ziligen

Chiorino S.p.A. è lieta di annunciare l’acquisizione di Ziligen/Salt, azienda con sede in Turchia con 70 dipendenti, specializzata nella produzione di nastri trasportatori e cinghie piane di trasmissione. Dal 1967 i prodotti e servizi forniti da Ziligen trovano applicazione in numerosi settori, tra i quali l’agroindustria, il marmo/ceramica e le materie prime, il tessile, l'intralogistica, la stampa e il cartone. Ziligen/Salt continuerà ad essere gestita dall’attuale management e Sirun Arhanyan viene confermato presidente della nuova organizzazione.

Con l'integrazione nel Gruppo Chiorino, per Ziligen/Salt si apre un nuovo capitolo di rafforzamento focalizzato su uno sviluppo equilibrato e di lungo periodo. Questa acquisizione conferma la strategia di Chiorino di rafforzare il proprio percorso di crescita e di presentarsi sul mercato del light-weight belting come azienda di riferimento per la qualità e ampiezza delle soluzioni proposte e per l’affidabilità, capillarità, tempestività dei servizi offerti.

In particolare, con questa operazione il Gruppo Chiorino amplia e specializza la propria offerta in termini di gamma prodotto, aumenta la propria capacità di penetrazione in alcune aree geografiche dell’Europa orientale e dell’Asia, completa in modo organico le proprie soluzioni e competenze in svariati settori applicativi e rafforza il proprio posizionamento strategico nell’ambito del light-weight belting. Il Gruppo Chiorino e Ziligen/Salt iniziano un percorso insieme, con la volontà e l'impegno di fornire ai propri clienti le migliori soluzioni, in piena e totale sinergia.

c. s. Gruppo Chiorino g. c.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore