/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 31 marzo 2024, 08:20

Obiettivo Sabato alla scoperta delle opere dimenticate: i monumenti “nascosti” delle vie cittadine

“Le abbiamo viste nascere; le incrociamo tutti i giorni, ma non ci possiamo soffermare troppo a guardarle da vicino: sono le rotonde!”

Obiettivo Sabato alla scoperta delle opere dimenticate: i monumenti “nascosti” delle vie cittadine.

Obiettivo Sabato alla scoperta delle opere dimenticate: i monumenti “nascosti” delle vie cittadine.

Questa volta la nostra mattinata del sabato è stata dedicata alla scoperta delle opere installate nelle principali rotonde di Biella. Le abbiamo viste nascere; le incrociamo tutti i giorni, ma non ci possiamo soffermare troppo a guardarle da vicino: sono le rotonde! Ma a noi interessa quello che c’è dentro, perchè alcune celano vere e proprie opere d’arte contemporanea, che volevamo vedere da vicino e diffonderne la conoscenza.

Dopo aver parcheggiato l’auto e giratole attorno, le abbiamo fotografate per immortalare, nell’arco di un istante, i monumenti che costellano le vie cittadine.

L’immagine riprende la rotonda che Biella (fra via Cernaia e via Carso) dedica ad Angeleri, con la posa di un’opera scultorea ‘Italian Family’, per i 150 anni dell’unità d’Italia.

Di seguito il link alla galleria completa: https://www.obiettivosabato.it/biella/nggallery/album/le-rotonde-darte

Lo scatto

L’utilizzo dell’obiettivo grandangolo ha permesso di inquadrate l’installazione e lo sfondo.

I parametri

Fotocamera Nikon D850, obiettivo 24-70, 1/320 sec. F8 ISO 100;
Apertura Zoom 31 mm.

C.S. Obiettivo Sabato, G. Ch.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore