/ EVENTI

EVENTI | 06 marzo 2024, 07:40

Biella per la Giornata Internazionale della donna tra mostre e momenti di riflessione

Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Città Studi unite per offrire al territorio un ricco programma culturale

Biella per la Giornata Internazionale della donna tra mostre e momenti di riflessione

Biella per la Giornata Internazionale della donna tra mostre e momenti di riflessione

Il fine settimana dedicato alla 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐚 vede la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e di Città Studi, unite per offrire al territorio un ricco programma culturale.

Primo appuntamento è domani 𝐠𝐢𝐨𝐯𝐞𝐝ì 𝟕 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨, alle 18.30 all’Auditorium di Città Studi Biella, con la presentazione in anteprima del film documentario “𝐋𝐚 𝐕𝐞𝐫𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐀𝐧𝐢𝐭𝐚”, lungometraggio su Anita Garibaldi del regista Luca Criscenti, che sarà presente alla proiezione insieme a Silvia Cavicchioli (presidente del Corso di Laurea Magistrale in Cultural Heritage and Creativity for Tourism and Territorial Development dell’Università di Torino attivo nel campus di Città Studi), con i saluti del presidente di Città Studi, Ermanno Rondi. Info: unibiella@cittastudi.org / 015 8551110.

Il clou degli eventi “in rosa” è poi previsto 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝ì 𝟖 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨: si partirà alle 18.30 con l’inaugurazione della mostra “𝐌𝐚𝐭𝐞𝐫𝐧𝐢𝐭à” della scultrice biellese Cecilia Martin Birsa allo Spazio Cultura della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella di via Garibaldi. L’esposizione presenta una selezione di sculture raffiguranti corpi e volti femminili realizzate in pietra di torrente, tipo di lavorazione per la quale la nota artista biellese ha ottenuto il copyright. L’evento, a accesso gratuito, sarà accompagnato da un aperitivo offerto a tutti i partecipanti.

Alle 21.00, sempre venerdì 8 marzo, si terrà la serata con l’artista 𝐋𝐚𝐮𝐫𝐢𝐧𝐚 𝐏𝐚𝐩𝐞𝐫𝐢𝐧𝐚, organizzata dall’Associazione Stilelibero a Palazzo Ferrero nell’ambito della mostra “Banksy, Jago, TvBoy e altre storie controcorrente”. Modererà l’incontro Irene Finiguerra. L’artista, originale e dissacrante, dialogherà con il pubblico nel corso di un evento che si preannuncia divertente e interessante. EVENTO SOLD OUT.

Inoltre l’8 marzo la mostra in corso a Palazzo Gromo Losa e Palazzo Ferrero sarà aperta eccezionalmente fino alle 24.00 con una promozione speciale (valida tutto il giorno): l’𝐢𝐧𝐠𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐠𝐫𝐚𝐭𝐮𝐢𝐭𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐞 𝐥𝐞 𝐝𝐨𝐧𝐧𝐞. La visita alla mostra non è prenotabile; è sufficiente recarsi alla biglietteria di Palazzo Gromo Losa (per info: info@palazzogromolosa.it / 015 0991868).

c.s.fondazione crb, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore