/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 01 marzo 2024, 11:00

Biella, riprendono gli incontri del gruppo per l’elaborazione del lutto

Gli incontri saranno al Fondo Edo Tempia.

lutto biella

Biella, riprendono gli incontri del gruppo per l’elaborazione del lutto

Riprenderanno giovedì 14 marzo gli incontri del gruppo di auto mutuo aiuto per l’elaborazione del lutto al Fondo Edo Tempia. Lo faranno con un primo nucleo di sette persone con, in comune, il dolore di aver perduto una persona cara, nella maggior parte dei casi a causa di un tumore. E lo faranno con tre nuove facilitatrici che aiuteranno i presenti a trovare insieme una via per “ripartire dal Fondo”, come recita lo slogan dell’iniziativa. Paola Alberta, Maria Anfuso e Cinzia Rosso hanno sperimentato l’auto mutuo aiuto da partecipanti. Ora, dopo un periodo di formazione e raccogliendo il testimone da Ornella Duodo e Marisa Betti, sono pronte ad affrontare il percorso da capofila.

«Condividere il dolore è importante» dice Paola Alberta, pensando alla propria esperienza. «Lo è ancora di più poterlo fare avendo vicino persone che hanno vissuto le stesse difficoltà». Non vede l’ora di farlo anche Cinzia Rosso: «Oggi finalmente ho la possibilità di essere io quella che ascolta e che tende la mano». C’è curiosità e attesa anche per Maria Anfuso: «Mi fa piacere contribuire a questo progetto che consente di essere utili a qualcuno».

Tutte e tre rivolgono un pensiero grato a Ornella Duodo e Marisa Betti che quasi vent’anni fa hanno iniziato l’esperienza dei gruppi di auto mutuo aiuto al Fondo Edo Tempia. E hanno bene in mente quanto possa essere difficile superare un dolore così forte come un lutto: «La perdita di una persona cara è molto difficile da descrivere. Si può riassumere con una sola parola: uno tsunami che ti sbatte di qua e di là senza darti la possibilità di risalire a prendere aria se non per pochi attimi. Con il passare del tempo questi attimi sono sempre più lunghi e si può iniziare a respirare con più calma.

In questo percorso il gruppo di auto mutuo aiuto del Fondo Edo Tempia può aiutare perché è fatto di persone che nello stesso momento provano lo stesso stato d’animo: il dolore per la mancanza di qualcuno che è andato avanti prima di noi. Questo supporto tende una mano verso le persone perché possano superare tutto questo condividendo i propri sentimenti con gli altri». Gli incontri periodici si svolgeranno nella sede del Fondo Edo Tempia, per ora, con il primo nucleo di persone già iscritte. L’obiettivo è di aprire presto le porte del gruppo ad altri partecipanti.

c. s. Fondo Edo Tempia g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore