/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 12 febbraio 2024, 12:00

Biella, la Polizia ricorda Giovanni Palatucci

La cerimonia è in programma domani, alle 10.30.

polizia questura

Biella, la Polizia ricorda Giovanni Palatucci

Martedì 13 febbraio, alle 10.30, la Polizia di Stato di Biella celebrerà la ricorrenza dell’anniversario della morte di Giovanni Palatucci, Funzionario di Polizia, reggente della Questura di Fiume, riconosciuto “Giusto tra le Nazioni” e “Servo di Dio” per aver salvato dal genocidio migliaia di ebrei stranieri e italiani durante l’occupazione nazista fino al suo arresto a seguito del quale venne deportato nel campo di concentramento di Dachau, dove morì il 10 febbraio 1945.

A ricordo del valoroso dirigente di Polizia, Medaglia d’Oro al Merito Civile, si svolgerà la cerimonia commemorativa presso l’aiuola sita di fronte al Largo già a lui dedicato ove è custodita la targa in sua memoria. Alla commemorazione, fortemente voluta dal questore Claudio Ciccimarra, saranno presenti il prefetto della Provincia di Biella Silvana D’Agostino, il vicepresidente della sezione provinciale A.N.P.S. Biella Roberto Triverio e il cappellano della Polizia di Biella don Eugenio Zampa, e un’aliquota dei funzionari della Questura.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore