/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 25 gennaio 2024, 07:20

Viverone, dal 1° febbraio la nuova mensa scolastica

Costo invariato per la cittadinanza

Viverone, dal 1° febbraio la nuova mensa scolastica - Foto archivio newsbiella.it

Viverone, dal 1° febbraio la nuova mensa scolastica - Foto archivio newsbiella.it

Dal 1° febbraio a Viverone i pasti della mensa scolastica saranno preparati nei locali della cucina interna.

“Abbiamo affidato il servizio ad un’impresa – dice il Sindaco Renzo Carisio - che lo svolge già nelle scuole di Piverone. Il costo del pasto sarà invariato rispetto all’attuale: per mantenere il costo all’utenza, il Comune, integrerà il differenziale e si accollerà anche i costi relativi alla preparazione dei pasti nella cucina interna, quali energia elettrica, metano, riscaldamento, acqua, costi che con i pasti forniti dall’esterno non sussistevano”.

“Queste iniziative – continua il primo cittadino - tendono a recuperare ragazzi iscritti per garantire il servizio nel tempo, visti gli sforzi profusi per avere un edificio atto a garantire una scuola moderna, sicura ed all’avanguardia ai nostri ragazzi”.

Contestualmente il Comune di Viverone ha attivato il servizio di pre e dopo scuola sia nella scuola dell’Infanzia che nella primaria per il prossimo scolastico 2024/2025. “Dopo una riunione con le insegnanti – spiega Carisio - e le richieste dei genitori, si è deciso che il servizio sarà subordinato ad un minino di adesioni e sarà a pagamento per gli utenti, fatto salvo per particolari situazioni per le quali il Comune potrà sostenere parte della spesa”.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore