/ SPORT

SPORT | 10 dicembre 2023, 18:40

Rugby, dominio Biella: Alghero travolto 71 a 5

biella rugby

Rugby, dominio Biella: Alghero travolto 71 a 5 (foto di A. Mantovan)

Pieno di punti e grande iniezione di fiducia per il XV di Benettin e Pintado che oggi, a Biella, ha sconfitto Amatori Alghero con il punteggio di 71-5. Undici mete segnate, una sola subita e punto di bonus guadagnato per la conquista del secondo posto assoluto nella classifica di girone, ad una sola distanza dalla capolista Cus Torino, a quattro dal più diretto inseguitore. Una bella giornata di rugby, l’ultima dell’anno sul campo di casa baciato per l’occasione da un piacevole sole. Tanto pubblico e tanti giovani sul campo: la scommessa vinta di Benettin che ha schierato giovanissimi ed è stato ripagato della fiducia con tanto bel gioco e la prima meta realizzata in serie A di Matteo Morel.

Scarsa la cronaca dell’incontro, a senso unico per ottanta minuti. Dal fischio d’inizio, la prima marcatura, ad opera di Lipera, arriva al 2’. Al 19’ la meta del bonus segnata da Besso su conquista di Riccardo Ghelli in giornata particolarmente creativa. Prima dell’intervallo segnano ancora Vecchia e Vaccaro. Finale per Alghero che riesce a mettere in moto il primo, ed unico, drive efficace e segnare al 31’ da posizione che rende difficile la conversione. 33-5 il parziale. Nella ripresa Biella gestisce il vantaggio e trova lo spazio per segnare ancora diverse volte. Apre le danze Vaccaro, poi è la volta del giovane Morel che raccoglie una palla aperta al termine di un maul. Al 20’ la seconda marcatura di Besso. Al 23’ Alghero ha terminato i ricambi per la prima linea e opta per mischie no contest. Biella segna ancora tre volte, l’attesa dei tre fischi del direttore di gioco si fa sempre più insistente, i gialloverdi e il pubblico presente non vedono l’ora di dare inizio ai festeggiamenti.

Alberto Benettin, head coach Biella Rugby: “Ho deciso di fare un leggero turnover sulla formazione che sono solito schierare, ho voluto dare fiducia ai giovani e a quelli che non avevano ancora giocato moltissimo, mi riferisco in particolare a Negro e Morel. Nessun rischio, sapevo che avevano le capacità e loro lo hanno dimostrato per ottanta minuti. Ho dato loro fiducia e loro hanno confermato di meritarla. Sono davvero contento della loro prestazione, hanno giocato una gran partita, hanno portato pazienza per mesi e oggi hanno dimostrato di potersi ritagliare uno spazio in rosa. In generale, siamo partiti benissimo. Ho visto nei ragazzi la massima concentrazione e abbiamo segnato subito diverse mete. Poi abbiamo iniziato a commettere qualche errorino. Ci può stare, una delle cose che mi sono piaciute di più è che quando abbiamo preso l’unica meta, Martin Perez Caffe è andato subito a recuperare la palla, che è esattamente quello che voglio: anche quando subiamo dobbiamo reagire immediatamente e andare dall’altra parte del campo a giocare. Tanti hanno giocato bene. Alla vigilia avevo richiesto grande concentrazione e grande testa e loro hanno dato il massimo prestando una grande attenzione in difesa e dimostrando una gran voglia di giocare sempre. Player of the match Riccardo Ghelli, al di là dei numeri che ha fatto oggi, è dall’inizio dell’anno che fa belle partite e da dietro copre il campo molto bene e ci sta dando una grossa mano”.

Biella Rugby v Amatori Alghero 71-5 (33-5)

Marcatori: p.t. 2’ m. Lipera tr. Gilligan (7-0); 10’ m. Vaccaro tr. Gilligan (14-0); 16’ m. Lipera tr. Gilligan (21-0); 19’ m. Besso tr. Gilligan (28-0); 22’ m. Vecchia n.t. (33-0); 31’ m. Ferrario n.t. (33-5). s.t.: 6’ m. Vaccaro tr. Gilligan (40-5); 15’ m. Morel tr. Gilligan (47-5); 20’ m. Besso n.t. (52-5); 25’ m. Foglio Bonda tr. Nastaro (59-5); 28’ m. F. Righi tr. Loro (66-5); 38’ m. Perez Caffe n.t. (71-5).

Biella Rugby: Ghelli (61’ Nastaro); Vaccaro, Foglio Bonda, Morel, Negro; Gilligan (61’ Loro), Besso (66’ Ongarello); J.B. Ledesma, M. Righi (, Perez Caffe; G. Loretti (61’ F. Righi), Panaro (cap.); Lipera (50’ L. Loretti), J.M. Ledesma (64’ De Lise), Vecchia (41’ Panigoni). All. Benettin

Amatori Alghero: Armani; May, Delrio (63’ Gabbi), Deligios, Peana (63’ Marrone); Cipriani, Di Stefano; Brand, Stavile, Canulli (cap.) (63’ Basile); Capozzucca, Tvergara; Cincotto (63’ Marchetto), Ferrario, Ilie. Non entrati: Macchioni, Bombagi, Calabrò. All. Anversa

Arb. Alberto Pellegrino (Parma) AA1 Antonio Luzza (Torino) AA2 Nicola Catalfamo (Torino) 

Cartellini: 39’ giallo a Lipera (Biella Rugby)

Calciatori: Gilligan (Biella Rugby) 6/8; Loro (Biella Rugby) 1/3; Cipriani (Amatori Alghero) 0/1

Note: Giornata soleggiata, 13° circa. Campo in buone condizioni. 250 spettatori. 

Punti conquistati in classifica: Biella Rugby 5, Amatori Alghero 0

Player of the Match: Riccardo Ghelli (Biella Rugby)  

Campionato Maschile Serie A – Girone 1 – Giornata 8: Rugby Parma – Noceto 26-25; VII Torino Rugby – Asd Rugby Milano 15-17; Rugby Calvisano – Cus Torino 22-30; Parabiago – Monferrato 45-22; Biella Rugby – Amatori Alghero 71-5; Cus Milano – Amatori & Union Milano 43-20.

Classifica. Cus Torino Rugby punti 33; Biella Rugby 32; Asd Rugby Milano 28; Parabiago 24; Cus Milano e Calvisano 23; VII Rugby Torino 22; Rugby Noceto 20; Rugby Parma 13; Monferrato Rugby 9; Amatori & Union Milano 5; Amatori Alghero 2.

c. s. Biella Rugby g. c.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore