/ SPORT

SPORT | 10 dicembre 2023, 14:30

Pallavolo, Virtus senza freni: al tappeto anche l'Almese

virtus biella

Pallavolo, Virtus senza freni: al tappeto anche l'Almese

Una grande, grandissima Prochimica Novarese Virtus Biella ha inflitto la seconda sconfitta stagionale all’Almese, battuta 3-2 in casa sabato sera al termine di una partita durata circa 2 ore e mezza. Non cade nemmeno contro la vicecapolista, dunque, il PalaSarselli che si rivela un vero fortino inespugnabile.

Quella contro le torinesi è stata una vittoria tanto meritata quanto sofferta che oltre a confermare le giovani nerofucsia nella parte alta della classifica, in corsa per uno dei tre posti playoff, racconta di una squadra che giornata dopo giornata sta crescendo sia dal punto di vista tecnico che caratteriale. Biella in campo con capitan Civallero in palleggio, Cavaliere opposta, Porta e Fornasier al centro, Caneparo e Gasparini in banda. Unico cambio l’ingresso di De Pretto nel corso del quarto set e per tutto il quinto al posto di Porta.

La Virtus comanda per tutta la prima frazione che si conclude con un netto 25-18. A senso unico anche buona parte del secondo: Biella è sotto 7-8 ma poi allunga 16-13 e mantiene il divario sino al 25-23 che vale il 2-0. Terza frazione in totale equilibrio e con grandi emozioni nel finale: le nerofucsia allungano di qualche punto nel finale portandosi 21-19, vanno sotto 22-23, risorpassano con un muro e una rigiocata vincente, ma sul 24-23 subiscono i tre punti che riaprono la partita.

Il quarto set inizia malissimo: Almese va avanti 6-11 e 10-15. La rimonta arriva con un break da 15-19 a 19-19 e poi è punto a punto sino al 22-22 quando sono nuovamente le ospiti a trovare due punti di break. Sul 24-25 il secondo arbitro fischia una invasione in attacco che consegna il set alle ospiti. Le vibranti proteste dello staff virtussino porta a due cartellini rossi (per questo il quinto set inizierà 0-2) e all’espulsione dalla panchina del direttore tecnico Maurizio Venco. La quinta frazione è equilibrata sino al cambio campo, poi la Virtus allunga e con un parziale di 8-2 chiude 15-9.

Top scorer di serata la centrale Gaia Fornasier con ben 21 punti siglati. A quota 20 la schiacciatrice di banda Giulia Caneparo. In doppia cifra d’attacco anche Gasparini con 17 e Cavaliere con 15. A far la differenza anche tutto il reparto di ricezione con il 50% di palla positiva contro il 41% delle avversarie.

Prochimica Novarese Virtus Biella-Almese 3-2

Parziali 25-18, 25-23, 24-26, 24-26, 15-10

Prochimica Novarese Virtus Biella: Civallero 5, Cavaliere 15, Sirio (L) ne, N. Silletti ne, Gasparini 17, Fornasier 21, Huaman Lopez (L) 0, De Pretto 1, Caneparo 20, Zacchi ne, Porta 8, Vercellino ne, G. Silletti ne, Girotto ne. All. Rastello.

Classifica girone A dopo 10 giornate: Cus Collegno 29, Almese 23, Prochimica Novarese Virtus Biella 22, Gavi Novi* 21, Sammaborgo 20, Pinerolo 18, Canelli 17, Vicoforte Ceva 16, Ovada 13, Pavic Romagnano*, In Volley San Giorgio 9, Playasti 7, Fortitudo Chivasso 3, Mtv Torino 0. * Gavi Novi e Romagnano una partita in meno.

c. s. Virtus Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore