/ SPORT

SPORT | 29 novembre 2023, 16:50

Candelo porta bene alla SPB M-App Hotel, 3 a 1 contro Sant’Anna

scuola pallavolo biellese

Candelo porta bene alla SPB M-App Hotel, 3 a 1 contro Sant’Anna

Grande prova dei ragazzi di coach Bonaccorso, che riescono a vincere una gara importante in campo neutro come Candelo. Tre punti fondamentali per la classifica, che permettono un po’ di respiro ai biellesi. Buonissima prestazione per i due palleggiatori Vacca e Stragiotti, che, grazie alla formula del doppio palleggio, hanno visto risaltare le proprie qualità in fase di attacco.

I biellesi partono subito soffrendo un po’, a causa dei troppi errori al servizio e in attacco. La squadra di casa non demorde dopo la sconfitta del primo set e, come nella scorsa partita in casa, riesce a tornare sotto. Dal secondo set in poi la bilancia pende dalla parte dei biellesi, che riescono a giocare meglio e riescono a mettere in difficoltà gli avversari. Si chiude 3 a 1 una partita meritata dai ragazzi della SPB M-App Hotel, che sicuramente stanno ingranando nel migliore dei modi in questo campionato.

Il commento di Riccardo Vacca: “Nel primo set non siamo stati in grado di esprimere il nostro miglior gioco, facendo molti errori che hanno permesso all'avversario di superarci. Invece durante il resto della partita abbiamo espresso una buona pallavolo, evitando molti errori sia in attacco sia in battuta. Abbiamo dimostrato la nostra preparazione e impegno durante gli allenamenti settimanali e abbiamo portato tre punti importanti a casa. Per il prossimo impegno fuori casa dovremo ripartire da questa vittoria, che ci ha insegnato molto ad affrontare ogni momento difficile e a risolverlo nel migliore dei modi.”

SPB M-App Hotel - Volley Sant’Anna 3-1

Parziali: 21-25; 25-16; 25-21; 25-21.

Tabellino: Berteletti 20, Castrovilli 3, Coccia 2, Rolando 0, Sarasino 12, Stragiotti 13, Vacca 21, Vicario 0, Volpato. Libero: Pelosini. NE: Maio, Murdaca (L), Segre.

c. s. spb g. c.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore