/ ECONOMIA

ECONOMIA | 28 novembre 2023, 12:25

Ramella Graniti: “Adotta l’opera Montagne 3D, un omaggio al nostro territorio biellese”

Biella al centro: il modello 3D delle montagne del Nord-Ovest d’Italia ideato dall’azienda di Castelletto Cervo, resterà in esposizione in via Italia dal 1° dicembre al 10 gennaio, in cerca di un acquirente che sappia collocarla nel posto giusto per valorizzarla.

Ramella Graniti: “Adotta l’opera Montagne 3D, un omaggio al nostro territorio biellese”.

Ramella Graniti: “Adotta l’opera Montagne 3D, un omaggio al nostro territorio biellese”.

Oggetto o opera? L’azienda biellese Ramella Graniti presenta Montagne 3D, un modello che raffigura le montagne del Nord-Ovest mettendo al centro il nostro territorio biellese. Si tratta di un’opera tridimensionale, ricavata da un unico blocco di granito di Sienite e realizzata utilizzando una macchina a controllo numerico di ultima generazione.

“Abbiamo scelto proprio la Sienite, un pregiato materiale dal colore grigio, rosa e violaceo, perché è proprio la nostra pietra biellese. La composizione e la durezza di questo granito hanno favorito la nascita di un vero tesoro per Biella: un’acqua purissima, che ha consentito alla nostra Provincia di divenire un distretto tessile d’eccellenza. Le rocce granitiche, che non rilasciano sali minerali, determinano anche il basso residuo fisso conferendo il primato di acqua più leggera d’Europa”

Il progetto nasce da un profondo desiderio del titolare Marco Ramella, da sempre amante dello sport e della montagna, con l’obiettivo di far conoscere e mettere in risalto tutte le “sinuose” bellezze del nostro territorio. “L’ispirazione per Montagne 3D è nata durante un’esperienza all’Expo Milano 2015; sono passato davanti ad un’enorme raffigurazione del territorio svizzero – esposto, per l’appunto, nel padiglione della Svizzera – e ne sono rimasto ammaliato. Così ho pensato: la realizzeremo anche noi!” racconta Marco.

Ma se l’idea è nata da un colpo di fulmine, il processo di realizzazione ha invece richiesto maggior sacrificio e duro lavoro: “Realizzare l’opera non è stato facile” spiega. “La difficoltà più grande è stata quella di riuscire a trovare il file 3D delle montagne biellesi, che sembrava non essere reperibile da nessuna parte. Dopo un anno di ricerca senza alcun risultato, ho deciso di realizzarla in prima persona, convertendo una cartina geografica del Biellese in un disegno digitale tridimensionale”.
  

La costruzione dell’opera è avvenuta da un pezzo pieno di roccia, al quale è stato asportato materiale. Man mano che si scavava con le punte diamantate della macchina CNC a controllo numerico, si creavano le diverse “vallate” con i percorsi d’acqua, proprio come nella realtà; durante l’incisione, la prima “punta” che è fuoriuscita dal modello, è stata proprio quella del Monte Rosa. Dopo circa 180 ore di lavorazione, è finalmente nata Montagne 3D: misura 150x150x30 cm, pesa 670 kg, ed è fissata su un massello di pietra (che può essere sostituito in base a qualsiasi esigenza).

Quest’opera, che può essere esposta sia all’interno che all’esterno, è scalabile e riproducibile in materiali diversi, ed è in attesa di essere adottata e valorizzata nel giusto spazio espositivo per diventare accessibile e fruibile a più visitatori: “Siamo alla ricerca di un acquirente - un privato, un Ente o un’attività - amante della nostra montagna, che possa dedicarle la giusta attenzione in un punto di risalto, a Biella o in giro per il mondo” conclude Marco.

Montagne 3D resterà esposta a Biella - nell’angolo tra via Italia e via Gustavo di Valdengo (accanto al locale Glamour) - da venerdì 1° dicembre 2023 a mercoledì 10 gennaio 2024.

La sede di Ramella Graniti si trova a Castelletto Cervo (BI), strada Cantone Molino 3.
Per informazioni: Tel: 0161 859124 - info@ramellagraniti.com

Sito: www.ramellagraniti.com

Informazione Pubblicitaria

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore