/ Animalerie

Animalerie | 27 novembre 2023, 15:20

Valle Mosso, inizia la “pet therapy” alla casa di riposo

valle mosso

Valle Mosso, inizia la “pet therapy” alla casa di riposo

Martedì scorso, presso la Casa di Riposo “Emilio Reda” di Valle Mosso si è tenuto un primo appuntamento di Pet Therapy, una terapia che utilizza le capacità rasserenanti e rassicuranti di alcuni animali domestici per portare benessere psicologico alle persone di ogni età. Nello specifico, in struttura, è entrata Maja, un cane di medie dimensioni nata dall’incrocio tra un Golden Retriever e un Cocker Spaniel e addestrata per queste finalità terapiche e ludiche, accompagnata dalla sua padrona Nina.

“Questa iniziativa - affermano gli animatori - è stata assolutamente positiva per tutti: gli ospiti sono rimasti contenti e soddisfatti sia di poter coccolare un cane così affettuoso, sia di poter ricordare esperienze passate di animali domestici. È stato un modo per aiutare i nonni ad esternare emozioni e vissuti: raccontando le proprie storie, alcuni anziani si sono emozionati un po’ per l’allegria e un po’ per la nostalgia. Senza dubbio, il contatto con gli animali aiuta a ritrovare serenità e gioia. Con Nina e Maia abbiamo visitato tutti i reparti della struttura, soffermandoci con ogni ospite per qualche carezza, per la consegna del biscotto e qualche gioco. È un’attività che porta molti benefici e che speriamo di poter rendere continuativa a partire dal nuovo anno”.

Intanto la Casa di Riposo inizia a prepararsi all’arrivo del periodo natalizio, con l’allestimento di presepi e alberi di Natale e con la proposta dei laboratori creativi. “Il prossimo evento - conclude il responsabile del servizio di animazione - è in programma per il pomeriggio di sabato 2 dicembre: i volontari dell’Associazione Il Naso in Tasca verranno a rallegrarci con musica, palloncini e divertenti attività di gruppo, a cui seguirà la merenda insieme. Siamo contenti di aver avviato questa collaborazione con le realtà del territorio biellese a cui rivolgiamo il nostro sentito ringraziamento: attraverso queste occasioni di festa, gli ospiti sperimentano la bellezza e la gioia di semplici momenti di condivisione”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore