/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 23 novembre 2023, 14:00

Un'auto emerge dalle acque del fiume Stura

auto stura

Un'auto emerge dalle acque del fiume Stura

Un'auto, una Punto bianca, è stata trovata sommersa nelle acque del fiume Stura, da cui affiorava appena una parte del tetto. Ad avvistarla alcuni cittadini che passavano vicino al ponte Ferdinando di Savoia, nel quartiere Falchera.

Immediata è scattata la chiamata alle forze dell'ordine che hanno in un primo momento ipotizzato la presenza di qualcuno all'interno, tanto che è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco e dei sommozzatori. Dopo una prima verifica è però emersa una seconda ipotesi, cioè che la vettura sia stata trasportata lì dalle acque del fiume.

Al momento del ritrovamento, l'auto è stata trovata con le portiere e il bagagliaio aperti e non è ancora escluso che si tratti di un'automobile rubata. L'area soffre già di altri fenomeni di illegalità, come lo spaccio o la presenza degli orti abusivi lungo le sponde dello Stura. Prima di poter effettuare la rimozione della vettura, utilizzando una gru, le forze dell'ordine stanno aspettando che il terreno intorno al fiume si stabilizzi. Il tempo previsto è di una decina di giorni.

"Ringrazio le forze dell'ordine intervenute tempestivamente e anche i residenti per le continue segnalazioni in quest'area – ha commentato la coordinatrice all'ambiente della Circoscrizione 6, Giulia Zaccaro – come circoscrizione conosciamo la situazione della zona già da tempo segnalata per i continui problemi legati all'illegalità, come gli orti abusivi, lo spaccio, le discariche abusive e il fenomeno della prostituzione".

Dal corrispondente di Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore