/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 22 novembre 2023, 09:24

Metodi per risparmiare sulle tue bollette

Con l’aumento dei costi dell’energia, sempre più italiani si chiedono come fare per ridurre i costi legati ai consumi elettrici. Attuare delle norme di buona condotta in questo campo è d’aiuto anche all’ambiente, riducendo così l’impatto che il nostro stile di vita ha sul pianeta. Andiamo quindi a scoprire quali sono i modi migliori per risparmiare sulla bolletta.

Fonti di illuminazione

Partiamo dalle nostre fonti di luce. Se ancora non l’abbiamo fatto, sostituiamo le lampadine tradizionali con luci a led. Le sorgenti di luce a led non solo comportano un risparmio immediato sui consumi, ma durano più a lungo. Su https://www.luceled.com/ possiamo trovare tutta una serie di elementi di illuminazione, sia classici che moderni da implementare nei nostri ambienti.

Scelta degli elettrodomestici

Gli elettrodomestici rappresentano una parte significativa del consumo energetico in casa. In particolare il frigo, il climatizzatore e la lavatrice sono tra quelli che consumano di più. Scegliere degli elettrodomestici ad elevata efficienza energetica potrebbe comportare un costo iniziale maggiore ma un effettivo risparmio nel tempo.

Non tenere i dispositivi in stand-by

Hai presente tutte le spie che rimangono accese mentre i tuoi dispositivi sono in stand-by? Il fatto che siano in modalità di risparmio energetico non significa che non consumino nulla. Stacca pertanto gli apparecchi che non devi utilizzare dalla presa oppure scegli di utilizzare una presa con interruttore.

Sensori di accensione

I sensori di accensione montati in alcune zone di passaggio della casa fanno accendere la luce solamente al nostro passaggio, evitando il rischio che rimanga accesa anche dopo. Questi sono utili anche se abbiamo delle luci all’esterno o sul pianerottolo.

Isolamento termico

Per ridurre la dispersione di calore in inverno e rendere la tua casa più fresca d’estate (ricorrendo il meno possibile al condizionatore), migliora l’isolamento della tua casa. Se è necessario valuta di cambiare gli infissi con dei modelli più moderni e ad elevata efficienza termica.

Puoi anche informarti sulla possibilità di accedere a dei bonus per migliorare l’efficienza energetica della tua casa e apportare migliorie significative a un costo ridotto, aggiungendo un cappotto esterno o cambiando i sistemi di riscaldamento e rinfrescamento.

Termostati e ottimizzazione della temperatura

Imparare a utilizzare i termostati ci aiuterà ad evitare inutili sprechi. Riduci la temperatura del riscaldamento di alcuni gradi d'inverno e aumentala di alcuni gradi durante l'estate. Usa termostati programmabili per adattare la temperatura in base ai momenti in cui sarai in casa.

Altre accortezze

Quando cucini, usa pentole con coperchi, cuoci con il coperchio chiuso e sfrutta al massimo il calore residuo. Spegni il forno alcuni minuti prima della fine della cottura sfruttando il calore residuo per completare il processo di cottura. Prima di mettere del cibo in frigo, attendi che si sia completamente raffreddato per evitare di alzare troppo la temperatura al suo interno.

Mettere in atto questi semplici accorgimenti non è complicato, ma può significare molto sia per le nostre tasche che per proteggere e salvaguardare l’ambiente. La combinazione di piccoli cambiamenti nelle abitudini quotidiane e l'utilizzo di tecnologie più efficienti può fare la differenza nel lungo termine.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore