ELEZIONI COMUNE DI BIELLA
 / COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 20 novembre 2023, 09:46

Come prepararsi allo shopping natalizio

Natale è un periodo di grandi acquisti e i regali sono in cima alla lista

In Italia non abbiamo una data che segna l'inizio ufficiale per lo shopping natalizio, data che invece troviamo negli Stati Uniti. Difatti dopo aver celebrato il loro amato Giorno del Ringraziamento - che si celebra ogni quarto giovedì di novembre - si parte con gli acquisti di Natale. Questo grande avvio per lo shopping natalizio si è diffuso anche qui in Europa perché il giorno non è altro che il celeberrimo Black Friday, un giorno di forti sconti che dà il via con il botto.

Qui dalle nostre parti però il Black Friday non è una vera partenza per gli acquisti di Natale, rimane solo un giorno dove si possono fare dei buoni affari cercando offerte create ad hoc per questa giornata. Ne consegue che in Italia lo shopping inizia un po' quando ci pare. Tra chi si riduce all'ultimo e chi invece ama giocare di anticipo e prende tutto mesi prima del grande giorno. Almeno ciò che può essere acquistato così precocemente. Perché quando si pensa allo shopping per le feste si pensa subito ai regali di Natale. Ragionamento comprensibile ma che in realtà descrive solo una parte delle spese che si fanno per le feste. Tra chi deve rifare gli addobbi, prendere un nuovo albero di Natale e altre uscite più o meno previste. Non bisogna però mai dimenticare una spesa clamorosa, quella alimentare. Soprattutto chi organizza pranzi e cenoni e ha molti ospiti sa quanto sia dispendiosa la spesa di Natale!

Se non avete ancora iniziato a pensare a come mettere in crisi le vostre finanze è ora di far piangere il portafoglio. Il tempo che ci separa dal Natale è ancora più che sufficiente per fare tutte le cose con calma. Al tempo stesso non bisogna adagiarsi troppo su questa convinzione, perché è un attimo e ci si trova alla Vigilia con ancora tantissime cose da prendere.

Tutto questo indica quanto sia importante la pianificazione per avere le idee chiare sui tempi e anche sul budget. Perché Natale è un periodo in cui potremmo dover fare parecchi doni tra parenti e amici. Di conseguenza il rischio di spendere cifre molto alte è concreto. Per evitare salassi o dividere in modo saggio il proprio budget può essere utile avere una lista di persone a cui vogliamo fare un regalo di Natale. In questo modo possiamo decidere quanto spendere per ognuno e valutare al meglio come impiegare i nostri soldi.

Un aiuto importante può arrivare proprio dal Black Friday con le sue offerte in vista dello shopping natalizio. Con un po' di fortuna potremmo trovare tante cose da comprare per i nostri regali.

Gli acquisti di Natale però sono influenzati anche dal luogo in cui si svolgono. Soprattutto in questi ultimi anni di grande crescita del commercio elettronico. Una volta era la norma perdere un sacco di tempo tra il traffico e nella ressa nei negozi per la frenesia dello shopping di Natale. Oggi è ancora così ma è possibile evitarlo proprio grazie allo shopping online.

La possibilità di fare compere comodamente seduti sul divano è stata una svolta, sia per eliminare tutti i fastidi della frenesia da shopping, sia per avere ancora più scelta e idee. Anche perché lo shopping online non deve essere necessariamente alternativo a quello nei negozi fisici. Può essere complementare per trovare ciò che manca nei negozi o per non lasciarsi sfuggire qualche affare proposto degli e-commerce.

L'importante è farsi trovare sempre pronti e con le idee chiare. Tranne che sulla data d'inizio per lo shopping natalizio, perché come abbiamo visto in Italia gli acquisti per Natale iniziano senza una data ufficiale. Ogni momento è buono per dare il nostro via del tutto personale al periodo più caldo dell'anno per quanto riguarda gli acquisti.

Via https://www.dottorgadget.it/

Informazione Pubblicitaria

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore