/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 14 novembre 2023, 11:20

Come si riconosce lo stile British nell’arredamento?

Quando si parla di mobili e di complementi di arredo, lo stile britannico è insondabile, caratteristico e facilmente riconoscibile. Il design è intessuto all’interno di una costruzione storica pressoché unica e particolareggiata, che si identifica nella successione dei secoli.

Si caratterizza per l'eleganza, la maestria e l'attenzione ai dettagli. Non a caso, si rivolge perlopiù a uno stile classico e tradizionale, in cui a sovrastare era la manualità artigianale e la dedizione ai particolari.

Basta pensare ai classici divani Chesterfield di Emporio Chesterfield, con il loro appeal inconfondibile rischiarato da una lavorazione della trama in pelle o in velluto immediatamente identificabile. Un pezzo di arredamento che non sfigura neanche in un contesto moderno, esaltandone piuttosto il contrasto e la contraddizione.

Le caratteristiche principale dell’arredamento in stile britannico

Volendo stilare una classifica, una delle caratteristiche principali dei mobili in stile britannico è il loro design tradizionale e classico. Infatti, i mobili inglesi incorporano spesso degli elementi decorativi del tutto particolari, come gli intagli ornamentali, dei dettagli intricati e dei materiali di alta qualità.

Questo stile è noto per la sua enfasi sul comfort e sulla funzionalità, con pezzi che non sono solo visivamente attraenti ma anche pratici per l'uso quotidiano. Ecco allora che un divano diventa un’ottima cornice per conversare e sorseggiare il tè.

Altresì, lo stile britannico predilige l'uso di materiali naturali, in particolare il legno, degno rappresentante della mobilia britannica, non solo per i complementi di arredo ma anche per le bourgerie, le porte e gli infissi.

Quercia, mogano e noce sono comunemente utilizzati per creare mobili robusti e durevoli. Questi materiali non solo aggiungono un tocco di calore e ricchezza al design complessivo, ma contribuiscono anche alla longevità dei mobili. Inoltre, infondono un senso di pace e di appartenenza dovute alla lucidità e alle venature naturali del legno.

A rivestire spesse queste strutture di legno vi sono spesso tessuti lussuosi, come il velluto o la pelle, rigorosamente lavorati a mano, i quali aggiungono un ulteriore livello di raffinatezza e comfort.

Colore, forme e valori: tre elementi imprescindibili dello stile british

La palette di colori utilizzata nei complementi di arredo in stile britannico è tipicamente tenue e sobria. Quindi primeggiano i toni neutri come il beige, il crema e il grigio, perché infondono un senso di calma e di serenità.

Tuttavia, anche i tocchi di colore sono comuni nell'interior design britannico. Questi sottili incursioni cromatiche contribuiscono ad aggiungere interesse visivo e personalità all'estetica generale.

Per quanto riguarda le forme e le silhouette dei mobili, lo stile britannico si orienta spesso verso un design più tradizionale e classico. I pezzi sono spesso caratterizzati da curve eleganti, linee aggraziate e proporzioni simmetriche.

Le sedie Wingback, i divani con bracci a rotelle e i tavoli con gambe cabriole sono solo alcuni esempi delle forme iconiche dei mobili che si trovano comunemente negli interni britannici.

Questa tipologia di design è valida ancora oggi. Ha superato la prova del tempo e continua a essere sfruttata da coloro i quali desiderano incorporare lo stile britannico nelle loro case.

Estetica, comfort e design ma anche valore, questo è il messaggio dello stile british, che intende sottolineare e portare avanti i concetti di eredità e tradizione. Ed è anche il segreto del successo dei produttori, i quali sono in attività da generazioni, tramandando le loro abilità e tecniche da una generazione all'altra.

Questo impegno per l'artigianato e l'attenzione ai dettagli è evidente in ogni mobile prodotto. Che si tratti di un tavolo da pranzo meticolosamente intagliato a mano o di una poltrona splendidamente imbottita, i mobili in stile britannico sono un richiamo al tempo passato, mai disposto a tramontare.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore