/ ECONOMIA

ECONOMIA | 21 settembre 2023, 15:15

Contributo per il pagamento delle bollette dell’acqua 2023, le richieste dal 25 settembre

La presentazione della domanda potrà avvenire solo online, accedendo all’home page del sito del CISSABO www.cissabo.org, cliccando sulla specifica notizia in evidenza e seguendo le istruzioni indicate.

Contributo per il pagamento delle bollette dell’acqua 2023, le richieste dal 25 settembre

Contributo per il pagamento delle bollette dell’acqua 2023, le richieste dal 25 settembre

I cittadini residenti nel territorio del Biellese Orientale nei comuni afferenti al Consorzio Socio Assistenziale del Biellese Orientale (CISSABO) hanno l’opportunità di partecipare a un bando al fine di ottenere un contributo economico fino a 100 €, per il pagamento delle bollette dell’acqua per l’anno 2023. Ciò è possibile grazie a un contributo erogato dall’Autorità d’Ambito n. 2 “Biellese, Vercellese, Casalese”, ente sovracomunale che gestisce il servizio idrico integrato.

Potranno presentare richiesta di contributo i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

- essere residenti in uno dei seguenti comuni afferenti al CISSABO: Bioglio, Brusnengo, Callabiana, Camandona, Casapinta, Castelletto Cervo, Cossato, Curino, Lessona, Masserano, Mezzana Mortigliengo, Mottalciata, Pettinengo, Piatto, Quaregna Cerreto, Strona, Valdengo, Valdilana, Vallanzengo, Valle San Nicolao, Veglio, Vigliano Biellese, Villa del Bosco;

- avere un indicatore I.S.E.E. 2023 non superiore a € 12.784,36; le bollette per le quali si chiede il contributo non devono essere già state rimborsate dal CISSABO con contributi economici precedenti; il contributo può essere richiesto sia per il rimborso di bollette già pagate (contributo che verrà riconosciuto al richiedente), sia per il pagamento di bollette ancora da pagare (il contributo verrà erogato direttamente al creditore) gli inquilini di Condomini o di ATC che non hanno ancora ricevuto le bollette 2023, possono presentare quelle dell’anno precedente, purchè non siano già state rimborsate;

- in caso di morosità il contributo verrà erogato comunque all’A.T.C. Agenzia Territoriale per la Casa o ai Condomini;

Le domande e la documentazione richiesta possono essere presentate dalle ore 9:00 del 25 settembre 2023 alle ore 12:00 del 24 novembre 2023.

La presentazione della domanda potrà avvenire solo online, accedendo all’home page del sito del CISSABO www.cissabo.org, cliccando sulla specifica notizia in evidenza e seguendo le istruzioni indicate.

Il contributo avrà un importo massimo di € 100,00 e, qualora la bolletta sia inferiore, corrisponderà all’importo della bolletta.

Il Consorzio si riserva la facoltà di erogare contributi superiori a € 100,00 o in deroga al valore ISEE per i casi di grave disagio sociale comprovato dal Servizio Sociale Territoriale, nel caso le risorse finanziarie lo consentiranno.

Il Consorzio si riserva di effettuare controlli a campione sulle domande presentate.

I contributi verranno assegnati fino all’esaurimento dei fondi disponibili, tenendo conto del valore dell’I.S.E.E. e, a parità di valore, della data di presentazione della domanda completa.

Il contributo, una volta assegnato e erogato da parte del Consorzio, dovrà essere incassato dal beneficiario entro e non oltre il 30.06.2024, pena decadenza dal beneficio.

Per ulteriori informazioni si può contattare lo Sportello Unico Socio Sanitario al Numero Verde 800 322 214; e-mail: ato@cissabo.org

c.s.cissabo, s.zo.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore