/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 16 settembre 2023, 13:06

Panorami Sonori 2023, si parte dal Castello di Roppolo

Dal 19- 23 settembre Concerto di Inaugurazione Workshop di Direzione d’Orchestra del Maestro Yoichi Sugiyama

Panorami Sonori 2023, si parte dal Castello di Roppolo  Foto Panorami Sonori

Panorami Sonori 2023, si parte dal Castello di Roppolo Foto Panorami Sonori

Riapre la terza edizione di Panorami Sonori, la rassegna autunnale tutta under 35 che prosegue naturalmente Suoni in movimento e propone una novità assoluta-

In programma, infatti, dal 19 al 23 settembre presso lo splendido Castello di Roppolo, partner prezioso che ospita l’intera sezione della rassegna, il Workshop di Direzione d’Orchestra tenuto dal Maestro Yoichi Sugiyama che convoglierà l’esperienza nel concerto inaugurale della rassegna in cui debutterà l’Orchestra d’archi giovanile di N.I.S.I. ArteMusica.

Direttore e compositore di fama mondiale, Yoichi Sugiyama è ospite in Europa e Giappone alla guida delle più grandi orchestre e le sue composizioni hanno ricevuto i massimi riconoscimenti del settore, oltre ad essere commissionate ed eseguite nell’ambito di prestigiosi festival internazionali.

Il Workshop prevede 5 giornate di prove e lezioni individuali con la nuova Orchestra d’Archi NISI ArteMusica, alla fine dei quali - sabato 23 settembre - si terrà il concerto finale aperto al pubblico con un programma incentrato sui grandi capolavori del repertorio per questa formazione. Fra i brani in programma anche, in prima esecuzione assoluta, un lavoro realizzato da Leonardo Mauro, Arturo Dal Bianco, Daniele Pietrocola, Marilena Licata, Ernesto Gino Anderson: i cinque giovani compositori under 35 a cui sono state assegnate altrettante commissioni, un felice progetto in collaborazione con il Dipartimento di Composizione del Conservatorio di Torino e da quest’anno anche con il CESMA (Centro Europeo per gli studi in musica e acustica) di Lugano che prevede la proposta di commissioni musicali a giovani compositori. Ricordicamo che collabora all’organizzazione della rassegna, oltre al Castello di Roppolo, Slowland Piemonte ed il Comune di Roppolo. 

Yoichi Sugiyama (Tokyo 1969) ha studiato direzione d'orchestra con Emilio Pomarico e Morihiro Okabe e composizione con Franco Donatoni, Sandro Gorli e Akira Miyoshi. È attivo sia come direttore sia come compositore in Europa e Giappone. È stato ospite dei più importanti festival europei come Wien Modern, Festival d'Automne, Milano Musica, Suntory Summer Festival, e ha collaborato con orchestre ed ensemble come Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Teatro Comunale di Bologna, Arena di Verona, Teatro Massimo di Palermo, Orchestra Haydn, Orchestra di Padova e del Veneto, Tokyo Metropolitan Symphony Orchestra, Yomiuri Nippon Symphony Orchestra, Tokyo Philharmonic Orchestra, New Japan Symphony Orchestra, Orchestre de Chambre de Genève, Ensemble Modern, Klangforum Wien, Nieuw Ensemble, Ensemble Contrechamps. Collabora frequentemente con mdi Ensemble, sin dalla sua nascita. Le sue composizioni sono state commissionate ed eseguite in prestigiosi festival internazionali. Nel 2015 Sugiyama è stato composer-in-residence al Music From Japan festival di New York. Nel 2014 ha ricevuto il premio Keizo Saji dalla Suntory Foundation for the Arts con Quintetto/The Last interview from Africa; nel 2017 il Toshi Ichiyanagi Contemporary prize e nel 2018 The Japanese Education Minister's Prize of Selected Art New face award. Il disco monografico di Stefano Gervasoni inciso con mdi ensemble ha ottenuto inoltre il Grand prix di Charle Cros. Il disco monografico di Franco Donatoni con la Tokyo Philharmonic Orchestra ha ricevuto il Disc Prize di Amadeus Contemporanea. Attualmente è docente presso Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano.

c.s. Panorami Sonori - a.b.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore